Quantcast

Abbiategrasso, quattro ori e quattro argento per il Jissen Dojo Karate

Ottimo bottino per il team abbiatense al 1° Grand Prix Lombardia di Gerenzano

 

ABBIATEGRASSO (MI) – Domenica 30 settembre si è svolto a Gerenzano (VA) il 1° Grand Prix Lombardia, Torneo Interregionale che ha avuto il suo inizio ad Arezzo nella scorsa primavera, e che si concluderà a Vicenza nel mese di novembre; questa gara organizzata in collaborazione con i Comitati regionali di Lombardia, Veneto e Toscana diventa un buon banco di prova per gli Atleti del Centro e Nord Italia.

Accompagnati dagli allenatori Mattia Cavanna ed Agnese Berardino 13 atleti del Jissen Dojo Karate di Abbiategrasso hanno calcato i sei “Tatami” dello spazioso Palazzetto dello Sport di Gerenzano.

Al mattino il via con le gare di kata, ottima performance negli Juniores per James Russo e Matteo Gavioli, dopo delle eliminatorie convincenti si ritrovavano a disputarsi la finale, il risultato finale vedeva la Medaglia d’Oro a James e l’Argento a Tommaso.

Nella classe Cadette alla sua prima gara Matilde Dainese che condizionata da un’eccessiva tensione ed ansia commetteva una piccola serie di errori che la toglievano di gara al primo turno. Per lei il ghiaccio è rotto e dalla prossima volta ci si aspettano miglioramenti significativi.

Al pomeriggio il via con il combattimento, la prima classe a gareggiare sono stati gli Esordienti (12/13 anni) nei 53 kg medaglia d’Argento per Ilaria Gorini che finalmente arrivava sul podio in modo convincente. Nei +75 kg medaglia d’Argento per Gabriele Zanotti, speriamo sia di buon auspicio per i campionati Italiani.

Nei 50 kg sconfitta nelle eliminatorie per Gabriele Schembri, mentre nella categoria Cadetti kg 57 medaglia d’Argento per Matteo Saia autore di una buona gara, anche se ancora con qualche sbavatura. Medaglia d’Oro per Aurora Crivelli nei +63 kg femminile, sicuramente dotata di grinta e qualità.

Nei 47 kg gara incolore per Matteo Nosotti, nonostante una buona partenza che faceva ben sperare in un risultato positivo troppa confusione tattica lo hanno relegato ai piedi del podio. Negli Juniores ottima prestazione per Federico Seminara nei 76 kg, in modo netto e convincente vinceva tutti i suoi incontri.

Nei 68 kg gara sfortunata per Martino Saita nonostante una buona partenza si fermava ai piedi del podio, mentre per Giuseppe Scarpa un buon avvio, poi una leggera distorsione al ginocchio gli impediva di continuare la gara, forse un’eccessiva tensione gli faceva percepire un dolore in altri casi sopportabile e preferiva non continuare.

Nella categoria Seniores femminile 61 kg ottima prova per Alessandra Pradelli che conducendo in modo netto tutti gli incontri si aggiudicava un’ottima Medaglia d’Oro.

Con quattro medaglie d’Oro e quattro medaglie d’Argento il bottino del Team Abbiatense è senz’altro soddisfacente.