Quantcast

Arconatese, una sconfitta dura da digerire!

Contro la Lavagnanese in casa domenica riparte la caccia alla prima vittoria in campionato

ARCONATE– La sconfitta di Sarzana con la neopromossa Fezzanese (2-1) è dura da digerire ma certe partite per come sono maturate, possono poi segnare una svolta importante per il campionato.

Sono arrabbiato, una partita che potevamo portar a casa tranquillamente, con l’avversario che al di là dei due tiri frutto di nostri errori, non ha fatto nulla, ce la siamo lasciata sfuggire così… Non possiamo e non dobbiamo più regalare tre punti in questa maniera” commenta giustamente Mister Giovanni Livieri.

Purtroppo disattenzioni e infortuni di questo tipo tra Carate Brianza e Sarzana in classifica ci sono costati cinque punti in meno, è un peccato, dobbiamo pertanto essere bravi la prossima volta a non rovinare tutto con le nostre mani quello che riusciamo a costruire di buono in una partita, anche perchè va di mezzo tutto il lavoro di una settimana di allenamenti…“.

Tre punti sfuggiti anche con una formazione “rimaneggiata” per le diverse assenze. Domenica allo Stadio delle Vittorie ci sarà da fare i conti con un’altra ligure, la Lavagnese: “Intanto in barba a tutti coloro che credevano altrimenti, il calcio ligure sta facendo vedere cose interessanti e lo testimonia il fatto che proprio la nostra prossima avversaria, ha fermato domenica sull’1 a 1 il Lecco. Si tratta dunque di buone squadre, da prendere assolutamente con la massima attenzione ma noi se facciamo il nostro, e lo abbiamo dimostrato sul campo anche a Sarzana quando siamo andati in vantaggio, possiamo dire la nostra, a patto però di eliminare certi errori.“.

In settimana Mister Livieri spera di recuperare infortunati e acciaccati per la partita contro la Lavagnanese per conquistare i primi 3 punti in questo Campionato di Serie D.