Quantcast

Canegrate, arriva il brodino serale

Nonostante la superiorità numerica i padroni di casa non sfondano la difesa della Virtus

CANEGRATE –  Brutta gara quella del posticipo serale di seconda categoria fra Canegrate e Virtus Cantalupo. Nonostante le dozzine di occasioni sotto porta, i padroni di casa non riescono a segnare e a far loro la gara, nonostante l’intero secondo tempo giocato in superiorità numerica.

La cronaca:
30′ azione insistita in area, la sfera arriva sui piedi di Bottalico che da buona posizione sfiora il gol.
33′ ancora Bottalico alla conclusione, il diagonale questa volta viene respinto dal portiere.

Secondo tempo

10′ Bianchito involato verso la rete, viene fermato fallosamente da un difensore, l’espulsione inevitabile, costringe la Virtus a giocare l’ultima mezz’ora in dieci. La conseguente punizione di Bandera finisce fuori di poco.
20′ Bottalico vola sulla fascia e mette un gran cross a giro per Crespi che tutto solo, a porta sguarnita, manda fuori di testa.
32′ questa volta è Bianchito a servire Barlocco che al volo sfiora la rete, dando l’impressione del gol.

37′ cross di Crespi, per due volte Barlocco di testa sfiora il gol.
40′ contropiede insidioso del n 11, il diagonale viene disinnescato dal pronto intervento di Pansardi, sarà l’unica conclusione dei cerresi.

L’assedio finale non porta a nulla ed il risultato finisce sullo 0-0