Quantcast

Comune di Legnano, mano tesa alle associazioni

La Giunta di Legnano delibera l’istituzione di uno sportello che supporti il Terzo Settore nelle pratiche burocratiche e nella ricerca di agevolazioni

LEGNANO – La Giunta comunale di Legnano ha approvato una delibera che definisce il percorso per l’istituzione di uno sportello di consulenza e assistenza alle associazioni.

I sodalizi di carattere sociale, culturale, ricreativo o sportivo potranno così avvalersi di un aiuto qualificato per il disbrigo di adempimenti fiscali, previdenziali e simili, oltre che per conoscere e sfruttare le agevolazioni previste dalla normativa per le realtà del terzo settore.

Per l’affidamento si ricorrerà a una procedura comparativa riservata alle associazioni di categoria (ordini professionali e collegi) e a studi professionali di commercialisti e ragionieri. Il servizio potrà essere svolto a rotazione dalle realtà selezionate, in uno spazio dedicato.

A Legnano – commenta il sindaco Gianbattista Fratus il mondo del volontariato e del no profit è vivace e variegato, un elemento imprescindibile in campi come la solidarietà, la cultura e lo sport. L’istituzione dello sportello vuole essere un segno di attenzione verso le associazioni, uno strumento per semplificare loro la vita, in modo che possano svolgere con sempre maggiore efficacia i loro compiti“.

Più informazioni su