Il DG Capocci: “Legnano gioca per i 3 punti!”

Domenica la partitissima al Mari contro la Castellanzese capolista

LEGNANO – Domenica arriva la Castellanzese capolista al Mari e il Legnano ha subito lo scontro diretto in casa per riprendersi la testa della classifica, dopo averla abbandonata domenica scorsa in seguito al pareggio di Lazzate.

Il Direttore Generale Romualdo Capocci commenta: “E’ un Derby nel Derby con il Presidente della Castellanzese Affetti che è anche un tifoso lilla, ma con tutto il rispetto per la Castellanzese che è una buona squadra, noi  dobbiamo cercare  di fare i 3 punti. Vorrei cogliere l’occasione per spendere due parole per  il Presidente Affetti che è veramente un Signore e un vero sportivo“.

Due assenze gravi nei Lilla, quelle di Capitan Berberi e Foglio, che saranno squalificati: “Ma noi disponiamo di una rosa completa, ci sono giocatori che non giocano da noi o lo fanno meno di altri e che potrebbero fare il titolare in qualsiasi altra squadra Non bisogna preoccuparsi, certo che se eravamo tutti, era meglio… ma non bisogna fasciarsi la testa“.

Che gara sarà? “Sicuramente divertente, però sono quelle partite in cui ci sarà molta concentrazione da parte di tutte e due le squadre: all’inizio si studieranno un po’, poi sicuramente ci sarà battaglia. Noi dobbiamo cercare di far valere il fattore campo, visto che abbiamo dei tifosi meravigliosi in curva, che danno sempre una spinta al Legnano sia a casa che fuori, incitando sempre la squadra, qualsiasi sia il risultato: domenica saranno loro il dodicesimo uomo“.

D’Onofrio sta abbastanza bene, ieri si è anche allenato, domenica potrebbe tornare disponibile, Nasali ieri ha fatto un’ ecografia e se oggi si allenerà anche lui, potrà essere recuperabile, dato che è un giocatore che quando non c’è, si sente la sua assenza” dice il Direttore Generale Romualdo Capocci che conclude: “Con Mister Roncari ci conosciamo, è un ottimo mister: è tanto che allena in queste categorie, guiderà bene la sua squadra, anche se il nostro Mister Giampiero Erbetta probabilmente ha ancora più esperienza: sarà una bella partita tra i due tecnici,  un bel confronto“.

Nella foto, un’azione del derby di Castellanza della scorsa stagione, che vide la sconfitta dei lilla per 3-2.