Quantcast

Due su due per la FVG

Dopo la vittoria all'esordio contro Albese, le Cocche trionfano anche a Lurano

LEGNANO – La prima trasferta in B1 è una sinfonia biancorossa: la Futura Volley Giovani chiude la pratica Lurano con un secco 0-3, che dimostra quanto il team di Lucchini sia in palla e prontissimo ad affrontare un match tosto come quello del prossimo sabato (dove la Chromavis Offanengo verrà a fare visita al San Luigi).

L’inizio del match, che ha rivisto Rigon nello starting six, è un monologo di marca bustocca, con le esterne Rrena e Zingaro sugli scudi; la Pneumax crea qualche difficoltà in più, alzando il ritmo a muro, ma non impensierisce le cocche che chiudono due ottimi parziali e conquistano in scioltezza i tre punti.

Coach Lucchini ha giustamente lodato l’ottima prestazione di squadra (4 in doppia cifra, 50% offensivo, 48% di ricezione perfetta), ma la copertina spetta inevitabilmente a Martina Veneriano: 15 punti, 4 muri e un fantastico 89% offensivo hanno contribuito in maniera decisiva alla conquista di questo risultato.

PRIMO SET: La Futura affronta la prima trasferta stagionale schierando Moretto opposta a Cialfi, Veneriano e Rigon al centro, Rrena e Zingaro in banda, più Danielli libero; Lurano risponde con Ferri-Rossi, Monforte-Rettani, Cester-Cornelli e Ardo libero. Una doppia in palleggio di Ferri regala il primo vantaggio alle biancorosse (1-3), confermato da Rrena che martella da posto 4 (2-4); Zingaro spinge ancora più in avanti le cocche piazzando l’ace del 2-7, che vale la prima sosta discrezionale chiamata dalla Pneumax. Il Muro di Cialfi non lascia scampo alle padrone di casa (2-9), che ritrovano la via del punto durante il turno al servizio di Cester (4-10); Moretto regala l’ennesimo break alla Futura, che suggella l’ottimo momento con il muro di Zingaro (6-14). Il monologo biancorosso prosegue il 7-17 è opera di Veneriano; Moretto piazza l’ace dell’8-19 e di fatto chiude la frazione. Le conclusioni di Rrena (10-21 e 11-22) rendono vani i tentativi di Cester; Moretto (12-24) anticipa la fine del set chiuso dall’errore al servizio di Rossi (13-25).

SECONDO SET: Una Lurano più combattiva prova a spingere sull’acceleratore (3-2), ma viene superata immediatamente dall’affondo di Rrena (3-4); la stessa numero 16 trova il punto del 3-6 che porta al primo time-out. Si rifà viva la Pneumax con l’ace di Rettani (5-7), Veneriano risponde con la stessa moneta per il 5-9; Rrena sfonda il terreno di gioco con la tomahawk del 7-11, anticipando di un’azione il murone di Rigon (7-12). Lurano non molla e con Cornelli piazza l’ace del 10-13, che convince Lucchini a fermare il gioco; Rrena e Zingaro mettono fine al buon momento delle padrone di casa (11-15). Doppietta di Moretto da posto 2 per mantenere il vantaggio (13-17), Lurano trova consistenza a muro e stoppa la pipe di Rrena (15-18); la doppia battuta vincente di Zingaro 15-21 indirizza però il parziale. Il 15-23 è opera di Veneriano a muro, e lo 0-2 (pur con qualche imprecisione nel finale) si concretizza grazie a Rrena (18-25).

TERZO SET: La Pneumax trova un altro buon avvio con Monforte (2-0); Zingaro piazza di potenza il 3-3, seguita immediatamente da Veneriano con un punto a muro (3-4). Moretto infila d’astuzia il 3-6, un nuovo muro – questa volta di Rigon – porta le biancorosse sul 5-9; Lurano pare arrendersi sull’ace di Veneriano (5-11). Busto schiacciasassi: Rigon piazza il block-in del 6-14, Moretto coglie impreparata la difesa di casa e fissa il 6-16 in diagonale. Piccola reazione luranese sul mani out di Rossi (9-17), che prosegue con l’ace messo a segno da Ferri (12-18); le biancorosse però, già distanti nel punteggio, riprendono a macinare gioco registrando la difesa (13-20). Altro allungo della Pneumax, stavolta terminato dall’attacco in posto 4 di Rrena (17-22); il primo tempo di Rigon (18-23) anticipa la fine del match, opera di Rrena da seconda linea (19-25).

TABELLINO:

Pneumax Lurano – Futura Volley Giovani 0-3 (13-25, 18-25, 19-25)

Pneumax Lurano: Cester 8, Rettani 3, Ferri 1, Rossi 8, Cornelli 8, Messaggi ne, Ardo (L), Monforte 7, Rocchetti (L), Micheletti, Bosisio. All. Fabbri. Battuta: errate 8, ace 4. Ricezione: 57% positiva, 37% perfetta, errori 7. Attacco: 33% positività, errori 5, murati 8. Muri: 4.

Futura Volley Giovani: Veneriano 15, Danielli (L), Cialfi 3, Franchi ne, Grippo ne, Ndoci ne, Francesconi ne, Rigon 6, Salvi ne, Tonello ne, Rrena 12, Moretto 11, Zingaro 12. All. Lucchini. Battuta: errate 7, ace 8. Ricezione: 64% positiva, 48% perfetta, errori 4. Attacco: 50% positività, errori 6, murati 4. Muri: 8.

Dario Cordella
Futura Volley Giovani