Quantcast

Folgore Legnano: vittoria all’ultimo respiro foto

Importante vittoria casalinga per formazione di mister Colombo

LEGNANO – Domenica 7 ottobre, si è disputata alle 15.30 al campo sportivo Pino Cozzi di Legnano la sfida valida per il campionato di Prima Categoria tra Folgore Legnano e Union Tre Valli.

La Folgore, scesa in campo in divisa grigio-rossa, si presenta con Bertuola in porta, linea difensiva formata da Maggio, Corizzo, Cattaneo (C), Monti e Panozzo, centrocampo con Ristori, Gagliardi e Moretta, coppia di attaccanti Colombo F. e Gazzardi.

Subentrati nel corso della partita: Ciocia, Favareto, Catalano e Scandroglio, mentre sono rimasti in pabchina Colombo A., Re, Cascelli, Giglio e Bertola.

La squadra di casa entra concentrata in campo e spinge il piede sull’acceleratore colpendo dopo pochi minuti un doppio legno con Gazzardi e Moretta. Dopo una fase inziale di predominio territoriale della Folgore, il primo tempo si stabilizza in una situazione di sostanziale equilibrio, degne di nota un’occasione per gli ospiti neutralizzata prontamente da Bertuola ed un gol annullato a Colombo per fuorigioco.

Il secondo tempo ricomincia con lo stesso atteggiamento da parte di entrambe le formazioni, spirito battagliero e, complice un’incerta direzione di gara, grande tensione fra i vari giocatori in campo. A metà della seconda frazione arriva la prima svolta della partita, Panozzo riceve per proteste il secondo cartellino giallo e conclude anticipatamente una buona prestazione.

Dopo una fase di riassestamento della formazione casalinga ci pensa il terzino sinistro ospite a riequilibrare le sorti del match compiendo un gesto che non vorremmo vedere sui campi di calcio.

Reagisce ad un duro fallo di Gazzardi e lo colpisce in pieno petto con una testata, immediato il rosso diretto. L’equilibrio ristabilito restituisce entusiasmo ai padroni di casa che chiudono il match nella metà campo ospite.

E’ nel pieno dei cinque minuti di recupero la terza svolta del match, sponda di Cattaneo nel cuore dell’area di rigore dell’Union Tre Valli e mischia furibonda risolta dalla zampata di Gazzardi. Il bomber grigio-rosso, dopo aver colpito un legno nel primo tempo e dopo aver fallito un paio di occasioni ghiotte nel secondo, vince la sua sfida personale col portiere avversario e firma il gol da tre punti.

Al fischio finale la domanda posta al centravanti della Folgore Legnano: abbiamo creato più di una palla gol, soprattutto i due legni dell’inizio, tu hai tirato in porta tante volte senza riuscire a segnare e ce l’hai fatta a due minuti dalla fine. Nella testa di un attaccante com’è giocare una partita sapendo di avere sbagliato due o tre occasioni decisive e poi riuscire a fare il gol da tre punti?

E’ molto difficile ma il merito è di tutta la squadra, quel gol è capitato così alla fine ed è merito sicuramente di tutti. Grande Cattaneo che ha fatto una sponda fenomenale sul dischetto del rigore, poi non voleva entrare e alla fine, San Giovanni, è entrata e abbiamo vinto. Tre punti, grandi ragazzi.

Appuntamento a settimana prossima, sesta di campionato, trasferta a Valceresio.