Quantcast

La fotonotizia di SportLegnano it

Jissen Dojo Karate, un weekend tra corsi tecnici e Premier League

Mentre i tecnici abbiatensi erano impegnati all'annuale corso di aggiornamento, Samuele Marchese gareggiava a Tokyo

ABBIATEGRASSO (MI) – Sabato 13 Ottobre si è svolto l’annuale corso di aggiornamento per gli insegnanti tecnici di karate della Lombardia, oltre 600 i partecipanti tra Allenatori, Istruttori e Maestri, sicuramente il più importante e numeroso tra tutti i Comitati Regionali dell’intera Federazione.

La parte Teorico Culturale si è svolta presso la Sala conferenze del Devero Hotel di Cambiago Brianza, apertura dei lavori da parte del Presidente Regionale FIJLKAM Giacomo Rossini, e del Presidente del settore Karate Maestro Riccardo Zambotto.

Il responsabile dei corsi Maestro Giorgio Rainoldi ha presentato i relatori che si sono alternati durante la giornata: il dott. Vicenzo Canali, posturologo di fama internazionale già allenatore della Nazionale di Ginnastica Artistica e del Trampolino Elastico, che ha portato l’attenzione sulla prevenzione degli infortuni e della realizzazione di una performance di livello più alto, attraverso l’ottimizzazione delle posture. La dottoressa Marika Berchicci, esperta di neuroscienze applicate allo sport dell’Università del Foro Italico di Roma, ha tenuto un’interessantissima lezione sugli aspetti del “Focus attentivo” , e sulla concentrazione di lungo periodo, mentre il Dott. Federico Quinzi dell’Università del Foro Italico è intervenuto portando a conoscenza la numerosissima platea dei risultati scientifici della ricerca applicata allo sport in particolare al Karate.

Per la parte pratica svolta presso il Palabisterzio di Busto Arsizio nella giornata di domenica 14, i tecnici della Nazionale Italiana Giovanile Giorgio Rainoldi e Jody Ciotti ed il Maestro Salvatore Nastro, si sono alternati tra Allenatori , Istruttori e Maestri, un fine settimana intenso ma di sicuro interesse per i tecnici del Karate Lombardo.

Per la Scuola di Karate abbiatense del Jissen Dojo hanno partecipato i tecnici Mattia Cavanna, Lele Lovati, Franco Giannone, Chiara Bartolucci, Leonardo Palumbo, Marco Toscani, Stefano Rodanò, Maurizio Puricelli ed Agnese Berardino.

Sempre nello stesso weekend a Tokyo (Giappone) è andata in scena la Premier League K1, ultima gara del 2018, che da punteggi Olimpici, in gara l’abbiatense Samuele Marchese. Purtroppo per lui una giornata veramente nera, nonostante l’ottimo stato di forma non riusciva a scalare la vetta della competizione, si fermava di fronte all’atleta della Nazionale Saudita, un buon atleta ma niente di eccezionale, una grande occasione sfumata anche perché la categoria si era aperta ad ogni risultato con l’inaspettata sconfitta dei primi due atleti del ranking Mondiale