Lilla una vittoria per Mister Crespi

Dolore alla Società legnanese per la scomparsa dell'ex allenatore e giocatore, domani la partita contro la Sestese

LEGNANO – Domenica 7 ottobre alle 15.30 Legnano ancora in campo al Mari contro la Sestese di tanti ex, ma con il lutto nel cuore per la scomparsa ad 81 anni di Mister Adelio Crespi, in panchina tra il 1979 e il 1981.

Crespi è stato un giocatore negli anni Cinquanta con la maglia lilla nel ruolo di mezzala e poi allenatore, prima dell’avvento di Peo Maroso, molto stimato dai tifosi e serio e oggi dunque la società lilla esprime tutto il suo cordoglio per la sua scomparsa: domani il lutto sarà annunciato allo stadio prima della partita dallo speaker. I funerali di Mister Adelio Crespi saranno svolti martedì a Parabiago con orario da definire.

Venendo alla partita di domani dopo il successo per 4-0 contro l’Alcione il Legnano vuole continuare nella serie positiva. Non ci saranno Curci e D’Onofrio e non sarà una partita facile, come avverte Mister Giampiero Erbetta: “Incontriamo una squadra piena di tanti ex (Rovrena, Laraia, Azzolin, Comani e Ianni, però probabilmente non ancora al meglio, più il Mister Gennari ex al settore giovanile e il vicepresidente Pivetta – ndr) e al centro della difesa un giocatore che arriva dalla D come Novello, l’anno scorso all’Arconatese“.

“Non sarà una gara semplice – spiega chiaramente Mister Erbetta perchè la Sestese ha una delle migliori difese del campionato finora con appena tre gol subiti proprio come noi. Sono però soddisfatto della settimana di allenamenti della nostra squadra, perchè la concentrazione è rimasta sempre alta e c’è la volontà di giocare per obiettivi importanti in questa stagione, migliorandoci sempre“.

Calcio d’inizio alle 15.30, dirigerà la partita Carlo Virgilio della sezione di Agrigento con assistenti Michele Bevilacqua di Bergamo e Cristiano Annoni di Como.