Quantcast

Marnatese Basket avanti tra nuova struttura e campionato

Arriverà la nuova "casa" per la Marnatese, ma ora testa al campionato

MARNATE (VA) – Il Presidente della Marnatese Basket Alberto Tomasich è contento della nuova struttura che il Comune si è impegnato a realizzare.

Siamo soddisfatti del lavoro da parte dell’amministrazione comunale: finalmente è arrivata una struttura per cui abbiamo lavorato sotto traccia negli ultimi anni e con questo sì il Comune si è finalmente sbilanciato a favore dell’impianto che ora finalmente potremmo usare per le nostre esigenze appena sarà pronto” spiega il Presidente Tomasich.

I tempi tecnici ci portano ad attendere la realizzazione dell’opera con fiducia ma almeno con la speranza di vederla finita per il settembre 2019, l’inizio della prossima stagione. Se poi dovesse protrarsi oltre pazienza, non sarà un problema, l’importante è la sua concretizzazione“.

La nuova struttura, per la quale il Comune ha preventivato un costo di 420.000 euro (ma spera di poterne ricevere fino a 150.000 da un bando regionale al quale sta partecipando), sorgerà nell’area delle scuole medie e sarà quasi certamente realizzata con una struttura prefabbricata. Un investimento non certo da poco, per una realtà comunale di poco più di 7.800 abitanti.

Tormando al basket, il Presidente Tomasich commenta l’inizio a fasi alterne del campionato di Serie C per la Marnatese : “Abbiamo vinto alla prima giornata e abbiamo perso la seconda e la terza partita che abbiamo buttato letteralmente via: i nostri ragazzi sono già stati messi in riga. Purtroppo abbiamo avuto sotto il profilo morale dei brutti contraccolpi come l’infortunio del nostro playmaker titolare mentre lunedì sera scorso uno dei ragazzi della juniores su cui facevamo affidamento, si è rotto il tendine di Achille. Non siamo in un periodo fortunato ma speriamo che anche la notizia del nuovo impianto motivi i nostri ragazzi per la prossima giornata di campionato“.