Mister Domenicali “Varese, prima la Coppa poi i Lilla”

Biancorossi attesi da una doppia sfida importante tra domani e domenica

VARESE – In una settimana intensa il Varese giovedì 1 novembre in Coppa Italia per i quarti di finale contro il Verbano a Besozzo alle 14.30, domenica verrà a Legnano per incontrare i Lilla allo stadio Giovanni Mari.

Mister Manuele Domenicali Varese Calcio

Mister Manuele Domenicali ha incontrato la stampa al Franco Ossola dopo la rifinitura del mercoledì pomeriggio, ritornando prima di tutto sul turno scorso di campionato contro l’Alcione battuto per 3 a 2: “Domenica abbiamo fatto una partita diversa dalle altre per le condizioni del campo e anche per le condizioni atmosferiche: pioveva molto forte, il campo anche se era ed è molto bello,  era pieno d’acqua ma la squadra è stata brava ad adattarsi al campo come aveva fatto sette giorni prima con quello del Ferrera Erbognone.

La squadra del Varese è molto giovane e però piena di entusiasmo: “Siamo ripartiti ieri con gli allenamenti, oggi ho fatto la rifinitura della partita di domani [giovedì 1 novembre – Ndr] a Besozzo dove si prevede sicuramente un altro campo pesante e un’altra partita con la pioggia. I ragazzi stanno tutti quanti bene e quindi devo solo decidere chi scenderà in campo dall’inizio“.

Con il Verbano sarà un’altra battaglia: “Mi aspetto sicuramente una partita come sempre non facile anche perché andiamo ad affrontare una squadra che abbiamo incontrato la prima di campionato proprio in casa loro e in quell’occasione noi abbiamo vinto bene però è stata una partita per certi versi molto equilibrata e quindi mi aspetto una partita altrettanto difficile con un avversario che sicuramente conosciamo meglio come loro conoscono meglio noi. Però mi aspetto sempre una grande prestazione da parte dei miei giocatori al di là di chi scende in campo. Noi siamo in 22 ragazzi che veramente si allenano continuamente tutti i giorni con grande volontà e come ho detto prima, oggi l’ho visti tutti quanti in grande condizione, quindi devo solo scegliere una formazione equilibrata e poi al di là di chi c’è in campo, sicuramente faremo una buona gara“.

Il Mister del Varese chiede ai suoi concentrazione su un ostacolo alla volta: “Dopo la partita di Coppa Italia cominceremo a pensare a 360° al Legnano, perché non possiamo mettere insieme le due cose da preparare: la partita con i lilla ha la sua storia, la rivalità, delle motivazioni e sotto profilo psicologico devo dire che questi ragazzi hanno sempre fatto bene, quindi adesso pensiamo a una partita alla volta“.