Quantcast

Parte oggi da Magenta la MILANO-TORINO foto

Diretta Rai Sport +HD dalle 15.00 alle 16.30

MAGENTA –  Scuole chiuse e traffico limitato in tutto il magentino per la gara di ciclismo più antica d’Italia, la Milano-Torino, la cui prima edizione risale al 1876.

Quella oggi in partenza è la 99esima edizione della corsa. Tra i nomi di spicco Gianni Moscon, il nuovo Campione del Mondo a Cronometro Rohan Dennis, Thibaut Pinot, Julian Alaphilippe, Mikel Landa, Adam Yates, il secondo classificato della Vuelta a España Enric Mas, Bob Jungels, Tim Wellens, Rafal Majka, Bauke Mollema, Rui Costa, Dan Martin e Ilnur Zakarin.

QUESTE LE SQUADRE

  • ASTANA PRO TEAM – Fuglsang, Fraile
  • BAHRAIN – MERIDA – Visconti, Pozzovivo
  • BMC RACING TEAM – Dennis, De Marchi
  • BORA – HANSGROHE – Majka, Formolo
  • GROUPAMA – FDJ – Pinot, Reichenbach
  • LOTTO SOUDAL – Benoot, Wellens
  • MITCHELTON – SCOTT – Adam Yates, Kreuziger
  • MOVISTAR TEAM – Landa, Betancur
  • QUICK – STEP FLOORS – Alaphilippe, Mas
  • TEAM EF EDUCATION FIRST – DRAPAC P/B CANNONDALE – Rolland, Moreno
  • TEAM KATUSHA ALPECIN – Zakarin, Spilak
  • TEAM SKY – Moscon, Bernal
  • TEAM SUNWEB – Oomen, Kelderman
  • TREK – SEGAFREDO – Brambilla, Mollema
  • UAE TEAM EMIRATES – Martin, Rui Costa
  • ANDRONI GIOCATTOLI – SIDERMEC – Ballerini, Masnada
  • BARDIANI CSF – Ciccone, Senni
  • ISRAEL CYCLING ACADEMY – Neilands, Plaza
  • NIPPO – VINI FANTINI – EUROPA OVINI – Ponzi, Santaromita
  • TEAM FORTUNEO – SAMSIC – Barguil, Feillu
  • WILIER TRIESTINA – SELLE ITALIA – Florez, Zardini

 

PERCORSO

 

Partenza da Magenta per attraversare nella prima parte su strade pianeggianti, larghe e rettilinee la pianura Padana con una lunga progressione attraverso i territori di Abbiategrasso, Vigevano e la Lomellina fino al Monferrato, Qui il profilo altimetrico della corsa comincia a muoversi con i dolci saliscendi e alcuni strappi per le località poste in vetta alle colline (come Lu, Altavilla Monferrato, Alfiano Natta) che portano al circuito finale.

 

Dopo San Mauro Torinese si costeggia il Po in Corso Casale per salire alla basilica di Superga una prima volta (si devia 600 m prima dell’arrivo) per poi scendere su Rivodora con una discesa impegnativa che riporta a San Mauro e quindi risalire fino all’arrivo con pendenze anche oltre il 10%. Rifornimento fisso dopo Fubine Monferrato al km 94-97 di corsa.

TV

RAI in Italia prevede la trasmissione in diretta su RAI Sport +HD di Milano-Torino e GranPiemonte, entrambe dalle 15:00 alle 16:30, mentre Il Lombardia troverà spazio dapprima su RAI Sport +HD dalle 14:00, per poi passare a RAI 2 dalle 15:00 alle 17:00.