Quantcast

Volleyteam di carattere sul Lungavilla

Castellanza coglie i tre punti tra le mura amiche

Gobbo Allestimenti Castellanza-Volley Lungavilla 3-1
(27-25; 26-28; 27-25; 25-10)

CASTELLANZA – Nella terza giornata del campionato di Serie D le Streghe centrano la prima vittoria interna da tre punti d’oro che permettono al sestetto neroverde di volare al quarto posto, ad una sola lunghezza dalla capolista Mezzana Corti.

Bellissima la pagina firmata sabato sera dalla squadra di Max Ballerini e Luca Zanaria che ha centrato un successo prezioso che vale doppio contro una formazione ostica e caparbia; una gara bella, ricca di emozioni, durata quasi due ore che ha esaltato lo spirito di gruppo delle Streghe, che hanno sciolinato una prova corale e ricca di sostanza, senza mai perdersi d’animo e lottando sempre con il coltello tra i denti su ogni palla.

Per tre set le due squadre si sono affrontate a viso aperto e nessuna delle due è riuscita ad allungare nel punteggio per scrollarsi di dosso le avversarie e la gara è rimasta sul filo dell’equilibrio fino ai vantaggi. Dopo aver vinto in rimonta il terzo set e sulle ali dell’entusiasmo Castellanza nel 4 set è riuscita ad aumentatare le percentuali di ricezione, accrescendo così il gioco dal centro e trovando molte più soluzioni offensive, determinanti per raggiungere il 3-1 finale e la conseguente esplosione di gioia.

Nel complesso abbiamo disputato una buona gara – le parole del DS Steve Pozziche ci lascia la consapevolezza di essere sulla buona strada. La qualità media di tutta la rosa è buona, il che consente di poter adottare diverse soluzioni in ogni frangente del match, con i cambi odierni che hanno dato buoni frutti consentendo di variare il gioco e di trovare nuove soluzioni in attacco, dando un po di respiro a chi è uscito. Dobbiamo sfruttare queste abilità e col tempo, se continueremo a lavorare bene, sono certo che diventeremo una squadra ostica per tutti gli avversari”.

Prossimo impegno per le Streghe sabato 3 novembre alle ore 18.30 a Vigevano in Via Bretti.

Volleyteam Castellanza