Quantcast

Una coriacea Nerviano gioca a viso aperto ma perde contro Milano3

Giocando così nel futuro i nervianesi potranno togliersi parecchie soddisfazioni

NERVIANO (MI) – La partita con Milano3 è stata ben interpretata da entrambe le squadre: alla fine si può dire, pur avendo perso, che così giocando nel futuro i nervianesi potranno togliersi parecchie soddisfazioni.

Il match vede un inizio sugli scudi da parte dei biancorossi (9-4 in favore degli ospiti), ma la reazione neroverde non si fa attendere, con un parziale di 8-0 che ci permetterà poi di andare a chiudere il primo quarto in vantaggio per 17-11.

Il secondo periodo mette in mostra la vena balistica della formazione ospite, che aggiudicandosi il quarto per 28-19 va a riposo sul +3 (39-36, Tandoi 11 pt. e Giocondo 10).

Nella seconda parte di gara, una combattiva Nerviano si mantiene a stretto contatto degli avversari, aggiudicandosi peraltro la terza frazione di gioco (15-14, 51-53 il punteggio a 10’ dalla conclusione).

L’ultimo quarto vede le due compagini battagliare a viso aperto, ma Milano3 mantiene costantemente la testa avanti e si aggiudica l’incontro con il risultato di 73-67.

Milano3 si conferma, come ormai da qualche anno a questa parte, una corazzata ben oliata e che, nel tempo, ha sempre offerto ai propri sostenitori delle gioie. Ma, parallelamente, la stagione ha fin qui visto una coriacea Nerviano combattere a viso aperto con tutti gli avversari incontrati sul suo cammino.

La percentuale dei tiri dall’arco è quasi sicuramente stata la chiave di volta: Milano3 ha chiuso con un 48%, infilando 12 “bombe” su 28; Nerviano, invece, con il 23% (6 realizzazioni su 26 tiri tentati).
Tra i migliori realizzatori del Nerviano, citiamo Matteo Lo Biondo, assieme a Paolo Colnago e Simone Nuclich, tutti con 12 punti effettuati. Da notare ancora una volta la buonissima percentuale ai tiri liberi di Nerviano che con il 91% di realizzazione infilava 21 canestri sui 23 tentativi effettuati.

Dalla parte di Milano3 il solito Arioli a punire i padroni di casa dall’arco (4 su 6), assieme ad un Bassani coriaceo (12 pt.), un Tandoi con percentuali importanti al tiro (13 pt.) ed un Giocondo, alla fine miglior realizzatore, che mette a segno 16 marcature.

Ora l’Atlantis è attesa da due trasferte impegnative contro Arcisate (vittoriosa su Mortara nell’ultima partita effettuata) e, a seguire, Cislago, squadra bisognosa di punti.

Atlantis Puntoebasket Nerviano-Sporting Milano3 Basket 67-73

Risultati IX giornata di andata

Robur Saronno-Abc Cantù 67-55
Valceresio Arcisate-B.T. E.Battaglia 76-66
Puntoebasket Nerviano-Milanotrè Basiglio 67-73
C.D. Gioventù Erba-Basket 7 Laghi 51-71
Cistellum Cislago-Virtus Cermenate 56-74
Opera Basket Club-Basket Busto Arsizio 59-49

Classifica

Basket 7 Laghi 14
Robur Saronno4 14
Milanotrè Basiglio 12
Puntoebasket Nerviano 12
Virtus Cermenate 10
Valceresio Arcisate 10
B.T. E.Battaglia 8
Basket Busto Arsizio 8
C.D. Gioventù Erba 4
Abc Cantù 4
Cistellum Cislago 4
BasketBall Gallarate 4
Opera Basket Club 2