La Sangio soccombe alla capolista foto

Contro Omegna un ottimo inizio, poi la resa

SAN GIORGIO SU LEGNANO –  Troppo forte la Fulgor per i Draghi. A Verbania prrova corale di una Paffoni solida e mai doma su ogni palla che recupera un inizio difficile e vince 87 a 65 contro la Sangiorgese.

Omegna che arriva all’intervallo sul 44-38 e che poi inizia a prendere il largo.

Alla fine del terzo quarto i padroni di casa conducono 68-54.

Poi la resa finale dei draghi contro una squadra che è sicuramente di un altro spessore per la categoria.

Per la LTC arriva la terza sconfitta consecutiva.