Quantcast

Il Legnano di Mister Fiorito verso il Verbano foto

Domani ancora una seduta al mattino per la rifinitura e domenica la tanto attesa partita

LEGNANO – Pomeriggio di intenso allenamento in via Parma per il Legnano del nuovo allenatore Giuseppe Fiorito. Il nuovo Mister dei lilla ha guidato la squadra nell’allenamento del venerdì, a poche ore dalla partita di domenica a Besozzo contro il Verbano dell’ex giocatore lilla Alessandro Marzio.

Ancora senza Simone Fautario, il gruppo ha lavorato intensamente agli ordini di Mister Fiorito assistito puntualmente dallo Staff Tecnico con il Vice Calabrò. La squadra di Capitan Berberi in questi giorni si è messa a disposizione del nuovo allenatore per assimilarne al più presto le idee e i principi di gioco che poi alla domenica dovranno essere tradotti sul campo in partita.

Nonostante la pioggia che ha poi costretto ad accendere i fari, buona come sempre la presenza degli appassionati tifosi lilla che si ritrovano per osservare gli allenamenti e discorrere delle sorti della squadra del cuore.

Domenica per il Legnano sarà importante tornare alla vittoria dopo il pareggio di domenica scorsa contro l’Accademia Pavese. C’è interesse e curiosità per vedere all’opera la squadra di Mister Fiorito che giustamente in settimana ha provato sempre diverse soluzioni di gioco, anche perchè il campionato d’Eccellenza si sta sempre più rivelando molto equilibrato e non bisogna mai tralasciare alcun dettaglio che può aiutare a vincere una partita, senza dimenticare che il Verbano in casa sua cercherà di far valere il fattore campo e pertanto bisognerà farsi trovare pronti per ogni evenienza anche durante la stessa partita dove come insegnano i tecnici la prima ora di gioco è sempre diversa dall’ultima mezzora e all’interno della stessa ci sono sempre più fasi in cui rispondere all’avversario.

Tra gli ex di turno in maglia lilla, Matteo Amelotti, uno degli acquisti di punta dell’estate scorsa dal Verbano ma che finora non ha trovato molto spazio e chissà che magari proprio verso la sua ex squadra e su un campo che conosce bene non sia arrivato il suo momento… Lo scoprireremo domenica leggendo la distinta.

[matches league_id=5 mode=]

[standings league_id=5 template=extend logo=false]