Legnano-Varese, 99 anni di storia del calcio lombardo

E' dal 1919 che le due compagini incrociano i loro destini

LEGNANO – C’è solo una gara tra quelle del Girone A dell’Eccellenza Lombardia che può vantare un passato importante. Stiamo parlando del derby lombardo tra i lilla del Legnano ed i biancorossi del Varese.

Due squadre di grandi tradizioni calcistiche, con un grande passato alle spalle ed un presente che le vede entrambe in corsa per tornare al più presto in categorie più prestigiose.

La prima volta che le due squadre incrociarono i loro destini fu nel lontano 19 ottobre del 1919, quando il Legnano si presentò a Varese per disputare la seconda giornata di andata del suo primo campionato nella massima divisione nazionale. La partita fu vinta con un brillante 3-0 dai lilla, andati in rete con Sodano nel primo tempo e con Malaspina e Motta nella ripresa. Nella gara di ritorno, giocata nella Città del Carroccio il 30 novembre dello stesso anno, il Legnano bissò il risultato, con i gol di Motta, Pirovano e Sodano.

Per ritrovare nuovamente le due squadre sullo stesso campo di dovranno attendere ben diciotto anni, nel Campionato di Serie C Girone B 1936/37, quando il 10 gennaio del 1937 i varesini si imposero al “Pisacane” per 2-1, con una doppietta di Gatti nella prima mezzora e gol della bandiera del lilla Erba al 42′.

Lilla e biancorossi giocarono, sempre in Serie C, per altri sei campionato consecutivi, fino al 1942/43, con un bilancio di una vittoria per il Legnano (3-2 nel 1940/41) e cinque pareggi.

Nel 1944/45, con i campionati bloccati dalla Seconda Guerra Mondiale, si disputò il Torneo Benefico Lombardo, organizzato dalla Repubblica Sociale Italiana, che vide nuovamente Legnano e Varese giocare nel derby, ma solo in quello di Varese, finito 0-0 nella ripetizione della gara, dopo che la prima, finita 2-1 per i biancorossi, fu annullata per irregolarità. Il derby al “Pisacane“, infatti, non fu giocato a causa del ritiro dalla competizione dei varesini.

Legnano-Varese tornò in cartellone nel 1946/47 in Serie B e vide la vittoria del lilla per 1-0 grazie alla rete del polacco Janecky, militare in forza al Corpo Militare Polacco giunto in Italia al fianco degli alleati, che compare nella foto, tratta da “Il Calcio Illustrato”.

L’anno successivo, sempre tra i cadetti, nuova vittoria dei padroni di casa, questa volta per 4-1, con gol di Zidarich (su rigore), Lupi, Capra I e Caprile per i lilla e di Trapanelli per i biancorossi.

Per i lilla tra la fine degli anni ’40 e la prima metà degli anni ’50 si aprì la seconda stagione d’oro della loro vita, con due promozioni in Serie A che ancora restano nella memoria di molti tifosi con i capelli bianchi. Questo fece in modo che per ritrovare il derby lombardo si dovette attendere una decina di anni, quando entrambe le squadre si ritrovarono in Serie C.

Dal 1958/59 al 1962/63, infatti, il “Pisacane” ospitò Legnano-Varese per cinque stagioni consecutive, con un bilancio di una vittoria per i lilla (1-0 nel 1962/63), due pareggi ed altrettante vittorie degli ospiti (0-1 nel 1960/61 e 0-2 l’anno successivo).

Il destino che avrebbe poi atteso i due team negli anni ’60 e ’70 fu decisamente di verso opposto: il Varese su e giù tra Serie A e cadetti, il Legnano sempre più giù fino alla Serie D.

Per questo motivo prima di tornare a vedere un Legnano-Varese si dovette attendere più di vent’anni, precisamente il 18 maggio del 1986, quando il “Pisacane” ospitò nuovamente il derby lombardo nel Campionato di Serie C1 1985/86, finito con un pareggio per 1-1 con le reti di Tirapelle per i padroni di casa al 62′ e rigore ospite al 71′ di Ravot. Il Varese finì quella stagione al penultimo posto, retrocedendo in Serie C2, categoria nella quale fu raggiunto dal Legnano due stagioni dopo, nel 1987/88, quando i biancorossi si imposero per 2-1 con le reti di Porciatti e Mazzola. a cui si inframezzò il momentaneo pareggio di Bertini.

Nei due campionati successivi, sempre in Serie C2, vittoria legnanese per 2-0 nel 1988/89 grazie a Rovellini e Dall’Orso e pareggio ad occhiali nel 1989/90.

Dopo la pausa di un anno, dovuta alla promozione in Serie C1 del Varese, si tornò a parlare di derby nel 1991/92, quando i lilla, ormai con un piede nel dilettanti si imposero con un sorprendente 4-2 sui varesini, in corsa per la promozione. La parentesi nel Campionato Nazionale Dilettanti per il Legnano durò solo un anno, ma le due squadre tornarono a giocare insieme in Serie C2 nel 1994/95 e nel 1995/96, con due vittorie degli ospiti, entrambe per 1-0.

Per tornare a vedere il derby lombardo al “Pisacane“, che bel frattempo avrebbe cambiato denominazione in “Giovanni Mari“, si dovette attendere oltre un decennio, quando nel 2006/07 in Serie C2 i varesini si sarebbero imposti per 1-0 grazie alle rete di Ferrario.

La storia recente delle due squadre le vedrà entrambe arrivare al fallimento, i legnanesi dopo una parentesi in Prima Divisione di Lega Pro, i varesini dopo stagioni tra i cadetti.

Per la prima volta nella loro secolare storia, lilla e biancorossi nel 2015/16 si trovarono a disputare il derby tra i dilettanti dell’Eccellenza, derby che andò agli ospiti con il risultato di 1-0 grazie alla marcatura di Marrazzo.

Entrambe le compagini però ottennero la promozione in Serie D, dove giocarono tra loro sul campo del Legnano il 20 novembre 2016, con vittoria biancorossa per 4-1.

Il bilancio delle gare tra Legnano e Varese dal 1929/30, primo anno della Serie A a girone unico posto e pertanto anno zero delle statistiche calcistiche italiane, vede 24 incontri disputati (2 in Serie B, 12 in Serie C, 1 in Serie C1, 7 in Serie C2, 1 in Serie D ed 1 in Eccellenza) con 6 vittorie per i lilla, 9 pareggi e 9 vittorie dei biancorossi.

 

Locandina Legnano-Varese