Quantcast

Lilla scialbi, Varese ringrazia risultati fotogallery video

Nel dopo partita il Vice-Presidente Alberto Tomasich annuncia 48 ore di riflessione per la società lilla

LEGNANO – Il classico tra Legnano e Varese finisce con la meritata vittoria ospite per 1 a 0 . Lo striscione dei Boys LillaLa Nord vi illuminerà” cerca di caricare il gruppo Lilla che invece darà una grande delusione a tutti dopo una prestazione veramente scialba che ha indotto la dirigenza a 48 ore di riflessione in attesa di provvedimenti.

Legnano-Varese 0-1

Guarda il video con le dichiarazioni del Vice-Presidente Tomasich QUI >>


Nel primo tempo subito pressione ospite con tre corner di fila e lilla che con Berberi sprecano un buon contropiede alla prima proiezione offensiva dei minuti iniziali di gioco. Poi Al 4’ colpo di testa di Grasso su cross di Foglio e Scapolo vola in corner.

Al 7’ Fautario ruba palla a Travaglini che rimane a terra, ma si allunga anche la palla che finisce tra le braccia di Scapolo. All’11’ punizione laterale di Camarà, esce male Cotardo e raccoglie da fuori area Etchegoyen che però spreca mandando alto sopra la traversa.

Il Varese cerca più la profondità dei Lilla che faticano a costruire in regia il gioco. Al 17’ è Cotardo a volare in corner sulla bomba di Etchegoyen servito da Scaramuzza. Sul corner Cotardo rischia di perdere palla ma la difesa lilla allontana.

Al 20’ Bianchi perde palla ma Berberi ancora non ne sa approfittare in appoggio per la seconda volta. Il Legnano non riesce a verticalizzare ed è prevedibile nelle sue giocate. Al 26’ punizione laterale dalla sinistra di Grasso, colpo di testa di Berberi in avvitamento ma la palla è fuori. Al 29’ è ancora Cotardo a distendersi in corner per il tiro da fuori di Etchegoyen, servito da Gestra, con il Varese ancora pericoloso.

Al 34’ ancora Cotardo salva in corner su Etchegoyen davanti alla porta su assist di Lercara dalla sinistra, con grande brivido per i lilla che si fanno notare al 38’ per il tiro da fuori di Calviello che termina però a lato. Continuano a essere imprecise le verticalizzazioni del Legnano, che ha invertito sulle fasce Ortolani e D’Onofrio, mentre il Varese manovra meglio. Al 44’ siluro dalla distanza di Camarà e Cotardo ancora in angolo e successivo colpo di testa di Vegnaduzzo alto. Ancora Camarà al 46’ fuori di poco e finisce il primo tempo.

Il secondo tempo si apre con Giglio al posto di Fautario, ma al 1’ grande discesa di Scaramuzza sulla sinistra, slalomeggia e sul secondo palo Camarà appoggia in rete.

Mister Erbetta effettua subito due sostituzioni con Crea e Giardino al posto di D’Onofrio e Ortolani, con il Legnano sempre con il 4-4-2. Al 5’ bomba di Scaramuzza e Cotardo deve bloccare in due tempi. La risposta è un tiro altissimo di Crea.

Scaramuzza strapazza i lilla in contropiede con il suo funambolismo su una palla persa da Giglio al 9’. Proprio sul rovesciamento di fronte, Giardino serve Grasso, che mette a sedere l’avversario con un elegante tocco ma il tiro finisce tra le braccia di Scapolo con un’occasione mancata dai padroni di casa.

Ci prova dalla trequarti Calviello ma la botta al 12’ è fuori dallo specchio della porta varesina. Il Legnano fatica a trovare sbocchi davanti al 4-5-1 del Varese in fase di copertura. I lilla appaiono spenti e non riescono a creare occasioni pericolose dalle parti di Scapolo.

Prima della mezzora Crea che pure era entrato bene, calcia male da fuori. Calviello al 29’ regala palla a Marinali che serve subito Scaramuzza con il suo diagonale che esce di poco, con il Varese vicino al raddoppio. Subito dopo ancora Scaramuzza in area su velo di Vegnaduzzo, spara alto.

Al 35’ Grasso finisce a terra in area ma giustamente l’arbitro lascia proseguire. Subito dopo Berberi svirgola alto. Un Legnano volenteroso ma poco lucido fatica a rendersi pericoloso. Al 44’ il tiro fuori di destra di Crea di poco fuori. Nel finale Piqueti al 47′ e al 48′ sfiora per due volte il raddoppio.

Legnano – Varese 0-1 (0-0)
Gol: 47′ Camarà

Legnano: Cotardo; Curci, Bianchi, Nasali, Foglio; Ortolani (48′ Giardino), Calviello, Fautario (46′  Giglio), D’Onofrio (48′ Crea); Berberi, Grasso.
Allenatore: Erbetta
Varese: Scapolo; Lonardi, M’Zoughi, Travaglini, Bianchi; Etchegoyen (83′ Conti) , Gestra; Camarà, Lercara (67′ Marinali), Scaramuzza (76′ Piqueti); Vegnaduzzo (89′ Silla).
Allenatore: Domenicali
Arbitro: Guerra di Venosa.
Ammoniti: Curci, Scaramuzza, Gestra, Giglio, Crea, Foglio,
Espulsi: nessuno
Recupero: 1′ nel primo tempo e 4′ nel secondo

[matches league_id=5 mode=]

[standings league_id=5 template=extend logo=false]