Quantcast

Milano city buon punto contro la terza squadra di Genova risultati

Un punto in ottica salvezza per i granata

BUSTO GAROLFO – Reduce da una brutta sconfitta contro il Sestri Levante, il Milano city (Foto Claudio Grassi) sul difficile campo del Ligorna riesce a strappare un buon pareggio.

Milano City FC 2018-19 - foto Claudio Grassi - Milano City

Mister Rossi cambia formazione eschiera un inedito 3-5-2 con Firgione tra i pali, Il rientrante Amelio con De Bode e il giovane Poma, ritorno tra i titolari anche per Boccadamo, sulla destra, poi Roselli Balzano Santonocito e Mecca a completare il reparto di centrocampo, in avanti la coppia Speziale-Neto Pereira.

Primi quarto d’ora di sostanziale studio tra le due squadre, il compatto 3-5-2 permette ai granata non solo una solida fase difensiva ma anche la possibilità di tessere trame a centrocampo.

Da seganalare al 10’ episodio dubbio in area di rigore del Ligorna, dove un possibile fallo di mano non è stato però ravvisato dal direttore di gioco.

Dopo 19’ minuti prima occasione della partita per i granata; Speziale è bravissimo a costruire un’ottima azione sulla sinistra mettendo palla al centro per Neto Pereira che serve Mecca al limite dell’area: il tiro è fuori di un niente.

Complice il vento gelido che soffia su Genova, non le condizioni ideali per giocare, la partita risulta molto contratta con entrambe le squadre che rischiano pochissimo.

Milano City ci prova al 42’, da calcio di punizione Balzano dalla destra mette in mezzo per Amelio che fa sponda per Neto Pereira che non riesce a battere a rete.

I granata prendono confidenza, un minuto dopo Speziale è feroce nel pressing recupera il pallone e da posizione defilata tenta di saltare il portiere con la difesa che all’ultimo recupera.

Inizio del secondo tempo con un cambio di formazione: fuori Santonocito in campo Lattarulo.

Inizia in avanti il Milano City con un pressing a tutto campo. Balzano al 49’ tenta da fuori ma la palla finisce lontana.

Sempre il numero 24, Balzano, tenta la stessa azione al 60’ ma l’azione non ha fortuna.

Al 65’ De Bode va vicino al gol lanciandosi a volo d’angelo dopo un cross di Mecca ma la palla è alta di un soffio.

Dopo 70 minuti secondo cambio per mister Rossi che sostituisce Speziale con Cocuzza.

L’occasione migliore della partita arriva al 73’ con Lattarulo che, dopo un contropiede magistrale portato avanti da Balzano, arriva in area ed esplode un sinistro che il portiere riesce a deviare in angolo.

I granata continuano nel loro pressing, ma le due squadre, ormai molto allungate, non riescono a trovare la via della porta.

Il Milano City controlla stabilmente il possesso palla tentando di fare la partita ma i minuti finali sono concitati ma senza reali occasioni da reti e finisce 0-0.

Gli uomini di mister Rossi portano a casa un buon punto con un’ottima prestazione.

[matches league_id=17 mode=]

[standings league_id=17 template=extend logo=false]