Rissa fra papà durante l’allenamento

Un genitore finisce in ospedale con naso e costole rotte.

BUSTO ARSIZIO –  E’ accaduto lo scorso 15 novembre ma è stata resa nota in queste ore l’aggressione avvenuta al campo sportivo, al termine dell’allenamento dei Giovanissimi 2006 della Pro Patria.

Un episodio di violenza inqualificabile durante il quale un genitore  ne è  poi uscito con naso e costole rotti”.

Alla base pare ci sia stato un piccolo screzio tra bambini  durante l’allenamento. Da lì ne è scaturita un’accesa e violenta discussione fra genitori.

Un uomo avrebbe violentemente aggredito l’altro papà fuori dagli spogliatoi, spaccandogli il naso con una testata e due costole a furia di calci al petto.

Si tratta a quanto sembra di un ex dirigente della squadra il quale sarebbe venuto alle mani con un allenatore tempo fa.

Sul posto i carabinieri ed è scattata la denuncia alla Procura della Repubblica.