Quantcast

Taekwondo campionati italiani: un bronzo per Ottavia Ceresani di S. Giorgio su Legnano foto

Al ‘Palaprometeo Estra Rossini’ di Ancona si sono svolti i campionati italiani delle cinture rosse di Taekwondo,

SAN GIORGIO SU LEGNANO (MI) –  Al ‘Palaprometeo Estra Rossini’ di Ancona si sono svolti i campionati italiani delle cinture rosse di Taekwondo, arte marziale di origine coreana divenuta nel 2000 disciplina olimpica.

Presente la ‘New Fight’, squadra di Busto Arsizio fondata nel settembre 2016, con due giovanissime atlete che per la prima volta si sono scontrate per conquistare un titolo nazionale nelle cinture rosse. Soddisfatto il Maestro Claudio Belluschi dei risultati ottenuti nella categoria Juniores e nella categoria Cadetti: “Complimenti a Ottavia Ceresani, 16 anni, di San Giorgio su Legnano, NELLA FOTO ALLEGATA ASSIEME AL MAESTRO BELLUSCHI) che ha conquistato medaglia di bronzo nella categoria Juniores -55 kg, cintura rossa.

L’atleta, dopo aver disputato l’ultima gara a Riccione l’anno scorso, si è fermata causa infortunio. Ieri è salita sul quadrato dopo 4 mesi e ha disputato l’incontro più bello di sempre, usando la testa oltre che le gambe. Ha raggiunto la semifinale, dove ha perso con l’attuale campionessa italiana”.

Complimenti anche a Letizia Boioli (12 anni, di Busto Garolfo), partecipante nella categoria Cadetti -37 kg, cintura rossa, che ha raggiunto i quarti di finale. Il maestro Belluschi è fiducioso per i risultati che i suoi atleti potranno conquistare nelle prossime e punta a far conoscere il team ‘New Fight’ nello scenario provinciale e regionale.