Quantcast

Tre nuove cinture nere per il Jissen Dojo Karate foto

Soddisfazione per il team di Abbiategrasso

ABBIATEGRASSO (MI) – Sabato 17 e domenica 18 novembre è svolta al Centro Olimpico Federale ad Ostia Lido la sessione straordinaria per il conseguimento dei gradi più alti che si possono ottenere attraverso un esame Federale.

Di scena questa volta gli esaminandi al grado di Cintura Nera 4° -5° e 6° dan, una sessione d’esame molto selettiva e difficile, oltre alle prove tecniche i candidati hanno dovuto produrre una tesi diversa a seconda del grado e illustrarla tramite Power point.

La scuola di Karate abbiatense di Jissen Dojo presentava tre candidati, tutti insegnati Tecnici Federali.

Con una positiva prestazione Franco Giannone saliva al grado di Cintura Nera 4° dan. Altrettanto positiva risultava la prova di Maurizio Puricelli che raggiungeva così il grado di Cintura Nera 5° dan.

Superlativa invece la prova di Simona Morgese che dopo aver lo scorso anno conseguito la qualifica di Maestro di Karate in questa occasione conseguiva il grado di Cintura Nera 6° dan, prima donna del Jissen Dojo karate a conseguire un grado così importante.

La preparazione a questo esame è stata lunga e laboriosa, il programma era molto articolato e si è dovuto ottimizzare lo studio e la preparazione tecnica impegnando parecchi fine settimana in quanto tutti e tre i candidati sono impegnati con l’insegnamento al fianco del M° Giorgio Rainoldi.

Soddisfatti la dirigenza societaria, lo staff tecnico e tutti i tesserati del JDK, che si sono complimentati con i tre neo promossi per il prestigioso traguardo ottenuto, auspicando che tutti i tesserati possano trarre un’ insegnamento positivo dalla prova e dai risultati ottenuti da Franco, Maurizio e Simona.

Per tutti a qualsiasi età è possibile tramite un’ impegno continuo e costante raggiungere gli obiettivi prefissati, il Karate è uno sport adatto a tutte le età, ad ogni fascia di età corrispondono programmi tecnici e metodologici precisi e collaudati che mettono il praticante in condizione di ottenere il massimo beneficio psico fisico.