Quantcast

Alle Bulldog Under 16 il big-match con il GEAS foto

Sesta vittoria in sei gare per le giovani Bulldog

CANEGRATE – Bella prestazione per il team Under 16 Bulldog (annate 2003 e 2004), guidato dal duo di coach Luca Linari-Paolo Montrasio, nel big-match casalingo giocato sabato 15 dicembre con il competitivo GEAS (finito 59-45) che consente alle canegratesi di confermarsi in “vetta” al girone regionale C lombardo con l’”immacolato” bilancio di 6 successi e 0 sconfitte.

Per la cronaca, la partita è risultata fin da subito equilibrata (13-9 al 10°) e molto “fisica”, con le nero-arancio brave ad allungare nei quarti centrali (28-21 al 20°; 43-33 al 30°) e soprattutto nel contenere il ritorno delle ospiti ad inizio ultima frazione (48-45 al 35°) per poi “sferrare” il “colpo” finale, parziale di 11 a 0 negli ultimi cinque minuti di gara, viatico del 59 a 45 conclusivo.

A livello di singole bene il quartetto Vittoria Ravasi (13 punti, 11 rimbalzi)-Mariachiara Austero (13 punti, 5 palle recuperate)-Emma Colombo (11 punti, 17 rimbalzi)-Serena Aloisi (12 punti, 8 rimbalzi) e la reattiva guardia Irene Aprile (3 punti, 3 rimbalzi, 2 palle recuperate).

Soddisfatto coach Luca Linari: “Come avevamo previsto ad inizio annata in questo girone ci sono molte squadre competitive e il fatto di aver vinto già duo match probanti con il GEAS e l’Ardor Bollate (49-37) certifica il buon lavoro svolto finora e la nostra competitività; in particolare sono contento dei miglioramenti e dall’atteggiamento di tutte le ragazze e soprattutto di quelle che hanno meno talento e a volte minuti a disposizione ma sono capaci di “aspettare” il loro momento contribuendo fattivamente a far vincere le partite alla squadra; nell’incontro con le sestesi questo ruolo l’hanno svolto egregiamente l’esterna Chiara Cuni (2 punti, 3 rimbalzi, 2 assist, 2 palle recuperate in 7 minuti giocati) e l’ala Giorgia Dallavalle (4 punti, 2/5 da due, 2 rimbalzi in 10 minuti giocati) che sono state fondamentali in momenti “chiave” della partita”.

I prossimi impegni per le nero-arancio, dopo la pausa natalizia che servirà per recuperare l’”acciaccato” trio Caserini-Bertin-Dushi, saranno con il Gavirate (domenica 13 gennaio, ore 15, presso la palestra in via Fermi 9 a Gavirate) e nell’insidioso derby con SVO San Vittore Olona (sabato 19 gennaio, ore 18, presso la palestra in via Enrico Toti a Canegrate.

FCL Contrac Canegrate-GEAS Sesto San Giovanni: 59-45

Bulldog: Veneroni ne, Aprile 3, Caserini, Cuni 2, Baglioni 1, Austero 13, Ravasi 13, Aloisi 12, Bertin, E. Colombo 11, Dushi, Dallavalle 4.
Allenatore: Linari.
Vice Allenatore: Montrasio
Accompagnatore: Aloisi.

La classifica dopo sei giornate

FCL Contract Canegrate* 12
SVO San Vittore Olona 10
GEAS Sesto San Giovanni* Ardor Bollate* 8
Virtus Carroccio Legnano*
Basket Broni 6
Baskettiamo Vittuone* 4
Pallacanestro Gavirate* 2
Basket Gallarate 0

* una partita in meno.