Quantcast

Caos a Castellanza foto

Rischio crollo per la croce del campanile di San Giulio in seguito al forte vento

Più informazioni su

CASTELLANZA – Momenti di tensione e ansia a Castellanza intorno alle ore 16 quando, a causa del forte vento che ha interessato la giornata di oggi, la croce del campanile della chiesa di San Giulio, 96 metri di altezza, si è inclinata di diversi gradi, rischiando seriamente di precipitare.

I mezzi di soccorso dei Vigili del Fuoco, prontamente intervenuti, hanno messo in sicurezza tutta l’area intorno alla chiesa, di fianco al comune, chiudendo parte di via delle Rimembranze e quasi l’intero corso Matteotti. Scarse, attualmente, le possibilità di intervento attivo in cima al campanile, dato che vanno esclusi interventi in elicottero e via drone per visionare il danno reale, sempre a causa del vento che continua a soffiare con forti raffiche.

La Polizia Locale continua a presidiare la zona per dirigere il traffico in vie alternative, mentre gli uffici comunali competenti stanno lavorando alacremente per trovare una soluzione.

La messe di Natale delle 18.30 e di mezzanotte sono state cancellate, data l’inagibilità della chiesa, entrambe le funzioni sono state spostate nella parrocchia di San Bernardo in Castegnate.

Precedentemente, intorno alle ore 14, due alberi sono caduti per via del vento, uno sempre in corso Matteotti, un altro nel parcheggio del cimitero.

Più informazioni su