Quantcast

Folgore Legnano, i legnanesi si aggiudicano il derby risultati

Folgore contro San Marco, Legnano contro Busto Arsizio,

LEGNANO – Domenica 9 dicembre, al Pino Cozzi di Legnano va in scena uno dei derby più sentiti della zona, per il campionato di Prima Categoria si sfidano Folgore Legnano e San Marco. E’ un classico del calcio della zona, rossi contro blu, Legnano contro Busto Arsizio.

Ancora il 3-5-2 per Mister Colombo, Bertuola fra i pali, Panozzo e Castellotti sulle fasce, tridente difensivo composto da Corizzo, Re e Monti, centrocampo con Russo, Ciocia e Moretta, coppia gol Catalano e Gazzardi. Entrano a partita in corso Colombo F., Scandroglio, Chiodini e Bertola. A disposizione Colombo A., Gadda e Gagliardi.

Fischio di inizio alle 14.30 e terreno di gioco non in perfette condizioni. Le squadre scendono in campo mostrando un atteggiamento prudente, complice la tensione del pre gara la prima mezzora risulta piuttosto compassata e senza particolari emozioni.

E’ la San Marco a costruire le prime situazioni di pericolo e legittima il predominio trovando il gol del vantaggio. Lo 0-1 arriva con un preciso colpo di testa sugli sviluppi di una palla inattiva, pallonetto beffardo e Bertuola battuto.

Il gol subito sembra svegliare i padroni di casa che iniziano a spingere sull’acceleratore affacciandosi in zona offensiva. A pochi minuti dall’intervallo cambia di nuovo il parziale, Catalano prende l’ascensore e raccoglie un delizioso cross d’esterno destro di Moretta, colpo di testa vincente e 1-1.

Nel secondo tempo i padroni di casa prendono in mano le redini del gioco e l’ingresso di Colombo F. porta nuove idee in fase offensiva. Verso la metà della seconda frazione di gioco viene concretizzato il dominio legnanese, Moretta si invola sulla fascia destra e serve un traversone preciso sul secondo palo, bomber Catalano mette le ali per la seconda volta e trova il gol con uno spettacolare tuffo. Doppietta personale e risultato sul 2-1.

Dopo aver trovato il vantaggio la Folgore si impone definitivamente e a dieci minuti dal termine Catalano viene atterrato in area di rigore, il direttore indica il dischetto e occasione per chiudere il match. Moretta si presenta sul dischetto per la quinta volta in stagione e spiazza nuovamente il portiere chiudendo il derby, 3-1.

Al termine di quattro minuti di recupero arriva il triplice fischio, la Folgore Legnano vince in rimonta e si aggiudica una sfida sentitissima. Per la prima volta nella storia della società i legnanesi si trovano al quinto posto in classifica, in piena zona play-off di prima categoria. Il CAS Sacconago guida la classifica in solitaria a +5 sulla Folgore, la zona play-out è invece a 10 punti di distacco.

Domanda per Corizzo al termine del match: Praticamente dieci anni di Folgore per te, oggi partita particolare, derby contro il San Marco. Chiudi un match giocato benissimo, soprattutto nel secondo tempo, con la fascia da capitano al braccio. Cosa significa vincere un derby, entrare in zona play-off e staccare tante dirette avversarie?

Risponde così il difensore della Folgore: “Significa veramente tanto, era una partita importante non solo come derby, come diceva il mister in spogliatoio era importante staccare le squadre che sono dietro. Siamo entrati non carichissimi forse per un po’ di tensione e per il peso della partita, siamo andati sotto ma abbiamo reagito subito. Nel secondo tempo siamo entrati bene e ci abbiamo messo quello che ci contraddistingue, il cuore. Abbiamo voluto questa vittoria, abbiamo combattuto e si è vista l’anima della squadra. Tutti si aiutavano, cuore e voglia di vincere, questo ha fatto la differenza”.

Appuntamento a settimana prossima, ultima sfida del girone d’andata, trasferta a Gazzada.