Quantcast

Knights, missione compiuta risultati

Arriva la terza vittoria stagionale per la squadra del Presidente Tajana

FROSINONE – È una Legnano decisa è convinta quella che inizia il match contro una Cassino che vede questa partita come l’ultima spiaggia a cui aggrapparsi.

Ma la poca aggressività sul perimetro dei laziali fa scappare via subito Legnano che dal perimetro con London e Raffa scava subito il break del 29 a 15 di fine primo quarto.

La reazione biancoblù è poca cosa anche nella seconda frazione, con i soli Pepper e Raucci a sobbarcarsi l’intero attacco sulle spalle, riducendo il gap sul 33 a 40 di fine primo tempo.

Ma Legnano è in difesa che nel terzo periodo cambia marcia con delle buone collaborazioni e un ottimo timing sugli aiuti che portano diverse palle recuperate che fanno scappare via i Knights sul 69 a 49 di fine 3 periodo.

I soliti Pepper e Raucci riportano sotto Cassino anche grazie ad una difesa a zona che però alla lunga deve abdicare contro le bombe da distanza siderali di Bortolani e Raffa che danno ai lombardi la terza vittoria di questo campionato.

In attesa di Charles Thomas che potrebbe definitivamente svoltare la stagione del club del presidente Tajana.

 

[matches league_id=11 mode=]

[standings league_id=11 template=extend logo=false]