Quantcast

La Castellanzese ritorna sul pianeta terra risultati

Prima sconfitta per la capolista

CASTELLANZA – Tredici uscite e mai nessuna a vuoto, fino ad oggi.  Mai nessuno era riuscito ad imporre la propria filosofia di gioco sugli uomini di Roncari.

castellanzese

Un match contro il Verbano inaugurato dalla super parata di Chiodi: con le ginocchia mette in angolo il sinistro di Oldrini, sfuggito alla marcatura del muro difensivo neroverde.

Non si accontenta mai la Castellanzese, men che meno oggi di fare da sparring partner ad una rivale. E con il destro di Colombo si scrolla di dosso il faticoso avvio. Spadavecchia però non deve difendere la porta rossonera solo dagli attacchi avversari ma anche dal fuoco amico: Oldrini tenta di insaccare di testa in tuffo nell’angolino basso di sinistra della propria porta. L’estremo difensore dei padroni di casa accompagna gelato il pallone sul fondo.

Come la scorsa settimana, i neroverdi sembrano aver recepito l’indicazione di Roncari nell’intervallo: chiudere sul il match. Ed è quello che cercano di fare con il solito indomabile Colombo. Il suo tiro respinto dal portiere finisce sui piedi di Pedergnana che svirgola. Sul fronte d’attacco neroverde si reclama il mani in area, su quello rossonero gli uomini di Marzio pescano il triplo jolly: espulsione di Gibellini, punizione dal limite e pennellata di Micheli al 58′ su cui Chiodi può poco nulla. Vale lo stesso qualche minuto più tardi, al 74′, quando Caldirola si invola verso la porta e mette fuori tempo il nostro portierone con un tocco morbido. Apoteosi rossonera, ma quello che va registrato è l’atteggiamento di una Castellanzese che nonostante la sconfitta non si scompone.

 

 

VERBANO – CASTELLANZESE 2-0

58’ Micheli (V), 74’ Caldirola (V)

Verbano
Spadavecchia, Micheli, Gecchele (45’ st Santagostino), Dal Santo, Scurati, Castelli, Oldrini, Malvestio (36’ st Gomez), Vezzi (40’ pt Santagostino), Bianchi, Caldirola (41’ st Lovergine). A disposizione: Berton, Maestri, Assui Koffi, Santagostino, Tafili, Gomez, Lovergine, Caliman. AllMarzio

Castellanzese
Chiodi, Nejmi, Ghilardi, Cusaro, Mantegazza, Moroni (43’ st Zappulli), Pedergnana, Bigioni, Gibellini, Nocciola (36’ st Roncari), Colombo. A disposizione: Giorgetti, Cesaro, Compagnone, De Dionigi, Dell’Aera, Roncari, Urso, Ferro, Zappulli. All: Roncari

Arbitro: Moretti di Como (Gilardi – Toniolo)

Espulsi: Gibellini

Spettatori: 200 circa