Trasferta tedesca per l’Uyba

Dopo il 3-2 dell'andata le farfalle devono vincere anche in Germania per passare il turno

LEGNANO – Dopo la vittoria sofferta dell’andata dei sedicesimi di finale di Cev Cup, contro Dresda, arrivata al tie-break, le farfalle sono costrette a vincere anche in Germania, dato che un’eventuale 3-2 in favore delle tedesche obbligherebbe le due squadre a giocarsi un ulteriore golden set per stabilire la qualificata agli ottavi, eventualità che le biancorosse vorrebbero evitare.

Altro motivo in più per vincere sarebbe la voglia di rialzare la testa dopo la brutta prestazione offerta domenica, in casa, nella sfida contro la Savino Del Bene Scandicci, terminata con un secco 3-0 in favore delle ospiti toscane, dopo che già si era vista scricchiolare la solidità della squadra sia in occasione della partita di andata contro Dresda sia, soprattutto, nella partita di campionato casalinga vinta sì contro il Bisonte Firenze, ma con molte incertezze e solo dopo una rimonta voluta e cercata, ma anche a tratti concessa con troppa leggerezza dalle avversarie.

Compito dell’Uyba dunque è da un lato guadagnarsi la qualificazione al turno successivo, dall’altro trovare subito il riscatto per rilanciarsi anche sul piano del morale, fondamentale per affrontare al meglio la trasferta di domenica a Brescia, contro la Banca Valsabbina.

Dresdner SC-Yamamay E-Work Busto Arsizio
Ritorno 16esimi di finale Cev Volleyball Cup 2019
Mercoledì 5 dicembre 2018 ore 19.00 – Margon Arena – Dresda (GER)

Dresdner SC: Benson (L), Von Romer, Petter (L), Wezorke, Mollers, Stigrot, Maase, Korhonen, Segura, Radosova, Mrdak, Schwabe, Weitzel, Planinsec. All. Waibl, 2° Muller.

Yamamay E-Work Busto Arsizio: Piani, Peruzzo, Herbots, Grobelna, Gennari, Cumino, Orro, Leonardi (L), Bonifacio, Meijners, Berti, Botezat. All. Mencarelli, 2° Musso.

Arbitri: Micevski – Rejaeyan