MILANO CITY-INVERUNO: sarà un Derby senza regali

Partita da tripla, con due squadre in salute che si affrontano a viso aperto

BUSTO GAROLFO– Nel derby di domenica al ‘Battaglia’ tra Milano City e Inveruno, nessuna delle due squadre sarà in venga di far regali natalizi agli avversai perchè i punti in palio nell’ultima del girone d’andata che coincide con la diciassettesima giornata.

Come ogni derby che si rispetti per garantire il massimo dell’imparzialità, l’arbitro arriverà da lontano, molto lontano con il Signor Giovanni Sanzo che è stato designato per questo incontro.

Alla partita verità dell’ultima dell’anno le due squadre arrivano anche con stati d’animi opposti per la scorsa giornata del Campionato di Serie D, ma ugualmente in un buono stato di forma che lascia sperare in una bella partita.

Il Milano City è in ripresa. La cura di Mister Ezio Rossi anche con gli innesti dell’ultimo mercato, hanno funzionato. I Granata paiono aver trovato grazie anche al 3-4-1-2 con Speziale “tuttocampista” alle spalle di Tonani e Mair l’assetto ideale che li ha portati a tre risultati di fila utili come il pari per 1 a 1 ad Arconate e le vittorie con Bra (3-2) e Borgosesia (0-1) che hanno dato morale con un equilibrio da confermare anche per le prossime partite a cominciare dal derby.

L’Inveruno di Mister Matteo Andreoletti invece è rimasto con il grido di vittoria strozzato nell’ultima partita con il Sestri Levante con un pareggio beffa 2 a 2. I Gialloblù però non si possono assolutamente lamentare perchè nelle ultime partite hanno fatto davvero grandi cose come la vittoria a Sanremo (0-1) e non perdono un incontro dalla nona giornata con la trasferta dagli “Striscioni” del Savona (2-1). Ad Andreoletti va riconosciuto di aver intelligentemente adattato la sua preferenza per il 4-3-3 al 3-4-3 e anche senza Chessa e Lazzaro squalificati, sarà sempre un Inveruno pericoloso.

Allora buon derby a tutti e che vinca il migliore!

[matches league_id=16 mode=]

[standings league_id=17 template=extend logo=false]