Parabiago: a Sant’Ilario arriva un pareggio risultati

Ora la classifica vede ben 7 squadre in 4 punti: il Parabiago ora è quinto in classifica con ben quattro squadre davanti

PARABIAGO – Solo un pareggio per il Parabiago a Sant’Ilario.

Sembrava tutto facile per i granata che sbloccano al 15’pt la gara: calcio d’angolo con battuta lunga, il portiere sbaglia l’uscita e Riccardo Caccia di testa mette in rete.

La squadra Mister Rocco Crippa pressa il Sant’Ilario che si rinchiude nella sua metà campo. Fogagnolo con tiro da fuori prende in pieno la traversa.

Il gol del pareggio del Sant’Ilario arriva nei minuti di recupero della prima frazione: da calcio d’angolo battuto corto, la palla viene girata sul secondo palo con l’incursione dell’attaccante, perso dalla difesa, e gol dell’1-1.

Nella seconda frazione di gioco da segnalare al 55′ il palo del Sant’Ilario su una conclusione di testa successiva ad un calcio piazzato.

Seconda parte di gioco in mano nettamente al Sant’Ilario, con qualche buona chiusura della difesa granata, ma anche alcune palle gol importanti per i padroni di casa.

A 8 minuti dalla fine Parabiago in dieci: espulso Peqini Tafil per doppia ammonizione.

 

Formazione Parabiago:
Rattà, Slavazza, Peqini Tafil, Fabrizi, Caccia, Fogagnolo, Fumo, Bacchiega, Sacchi, Rizzo, Maddestra. A disposizione: Lella, La Greca, Terreni, Mussaro, Zuccchetti, Motta, Facciolo, Sarr Samba, Ghelfi.
Subentrati Secondo Tempo: Zucchetti (per Fogagnolo), Facciolo (per Fumo), Ghelfi (per Bacchiega), Sarr Samba (per Sacchi)