Quantcast

Pioggia di medaglie al Trofeo Sprint di nuoto foto

Grande successo di risultati e di pubblico per l'importante appuntamento legnanese

LEGNANO – Grande successo di risultati e di pubblico per il nuovo format del famoso Trofeo Sprint – Memorial Betti organizzato egregiamente dalla Rari Nantes Legnano che, per il primo anno, ha schierato atleti dalla categoria esordienti agli assoluti con una manifestazione proposta su due intense giornate di gare per un totale record di 2.400 partenze.

Come nelle edizioni precedenti le aspettative non sono state deluse, regalando al numeroso pubblico forti emozioni e prestazioni di buon livello grazie ad una nutrita partecipazione di atleti azzurri.

I nuotatori reduci dagli Assoluti di Riccione, come i campioni italiani del dorso Silvia Scalia e Lorenzo Mora, hanno qui ottenuto la doppietta. Mora in particolare ha firmato nei 100 metri dorso un 51”33 che gli è valso il record del meeting.

Doppiette maschili per Giacomo Carini, che vince i 50 ed i 100 farfalla e per Pinzuti che sfoggia un discreto stato di forma vincendo i 100 rana in 59”51 e i 50 in 27”49. Bis di successi per Ivano Vendrame che ha regolato la concorrenza nei 100 stile libero in 48”03 e nei 50 in 22”2.

Fra le donne successi per l’azzurra Aglaia Pezzato nei 100 e nei 50 stile dove ha supera l’ atleta della Leosport Giorgia Biondani. Ilaria Scarcella vince nei 100 rana in 1’07”37 ma si arrende a Sara Morotti, emergente atleta medaglia ai recenti assoluti, nei 50 rana.

La classifica di società per il 22° Trofeo Sprint vede sul primo gradino del podio la società Gesti Sport, seguita da Team Insubrika e Dds, mentre la Rari Nantes Legnano si aggiudica il sesto posto inserendosi fra le società più promettenti del panorama natatorio.

La classifica del settore esordienti vede al primo posto del 16° Trofeo la DDS, seguita dalla Robur et Fides, Acquaclub, Mio Club e Rari Nantes Legnano.

Il Premio Memorial Betti offerto dal Comitato Regionale Lombardo viene aggiudicato da Aglaia Pezzato e Ivano Vendrame.

Gli atleti di casa della Rari Nantes Legnano hanno ben figurato dalla categoria esordienti a quella assoluta aggiudicandosi diversi podi nel settore esordienti B ed esordienti A:
1° posto 50 rana e 2° posto 50 delfino DENARO Gloria
2° posto 100 delfino e 100 stile libero GIRAUDO Viola
2° posto 50 rana PIRROTTA Davide
2° Posto 100 stile libero TABARRINI Anna
1° POSTO 100 rana e 2° posto 200 misti FRASCOLI Linda
3° POSTO 100 rana e 200 misti CAPUTO Iacy
1° POSTO 100 rana RIGO Mattia

Per la categoria ragazzi è Matteo Salvatori alla ribalta con tre prestazioni di livello nello stile e nel delfino che gli valgono un bis d’oro nei 50 e 200 stile libero ed un argento nei 50 delfino.

A rappresentare la categoria assoluti è una prestazione di livello nei 100 delfino di Giorgia Tison che, reduce del successo degli scorsi campionati italiani estivi di categoria, si posiziona sul secondo gradino del podio oltre a un quinto posto nei 50 delfino, gara in cui la compagna di allenamenti Rebecca Petoe, portacolori della Nuoto Sport Locarno, vince il bronzo.
Ecco gli altri atleti biancorossi premiati:
1° POSTO 200 misti a BOSETTI Valentino
2° POSTO 100 MISTI a VERONELLI Giovanni
2° posto 100 misti a FIORE Valentina
3° posto 100 misti a MOCCHETTI Giacomo

Complimenti anche a Tonellotto Alberto, Toscani Valentino, Biaggi Diana, Moroni Carlo, Gallorini Valentina e Colombara Sofia che hanno conquistato l’accesso alle combattute finali.

Appuntamento all’anno prossimo con la 23° edizione, dove il grande nuoto tornerà in scena a Legnano!

Tutti i risultati sono consultabili su www.ficr.it Sezione nuoto