Quantcast

Serie D una domenica verità

Nell'anticipo il Chieri batte la Folgore Caratese

ARCONATESE (MI) – Una giornata calcistica verità per molte in serie D questa prima domenica di dicembre, iniziando il rush verso la sosta natalizia e la conclusione del 2018.

L’Arconatese dopo la sconfitta di Borgaro, è a Sestri Levante. “Giochiamo un terreno sintetico come il Sivori, contro una buona squadra, molto solida. Sono convinto che ripetendo le ultime prestazioni, torneremo anche a segnare, perchè ultimamente ci è mancato solamente questo” dice Mister Giovanni Livieri che non avrà a disposizione il solo Bonfanti squalificato. La partita sarà diretta da Michele Molinaroli di Piacenza, con Carmine De Vito di Napoli e Federico Linari da Firenze.

Al Battaglia arriva il Lecco per il Milano City di Mister Ezio Rossi e non occorre nascondersi il fatto che questa è la partita più dura della giornata contro i lecchesi che puntano al ritorno in C. Milano City che si è rinforzato con Mikel Sangalli e Gaetano Capogrosso, il primo portiere del 1999 che arriva dal Borgosesia e il secondo difensore del 1989 dal Treviso, con grande esperienza alle spalle. I Granata hanno però perso Luca Santonocito che è andato al Fanfulla. I seguenti atleti sono convocati per la partita di domani: Boccadamo Antonio, Campus Alessandro, Capogrosso Gaetano, Colaianni Vito, De Bode Alessio, Frigione Alessandro, Garganico Thomas, Ierardi Luigi, Lattarulo Isaia, Leotta Davide, Mair Denis, Martino Michael, Mecca Bryan, Monteleone Salvatore, Neto Pereira, Poma Matteo, Roselli Fabio, Sangalli Mikel, Yoboua Rodrigue. La partita sarà arbitrata dal direttore di gara Tommaso Zamagni di Cesena, assistenti designati Vincenzo Pedone di Reggio Calabria e Daniele Cordella di Pesaro.

L’Inveruno dopo il pareggio con il Chieri va a Stresa e non è un impegno da sottovalutare per la squadra di Mister Matteo Andreoletti. La squadra di casa ha fermato l’Arconatese nello scorso turno e ci vorrà molta pazienza per scardinare la difesa molto chiusa. La partita sarà arbitrata da Matteo Canci da Carrara con Davide Santarossa da Pordenone e Paolo Tricarico di Udine.

Nell’anticipo di sabato pomeriggio il Chieri ha battuto in casa la Folgore Caratese per  1-0 con una rete di Gaeta al 86′.

[matches league_id=17 mode=]

[standings league_id=17 template=extend logo=false]