Quantcast

SERIE D, tutti gli anticipi! risultati

Il Lecco piega la Sanremese nel big match del girone A. Vincono anche Savona e Casale.

LECCO – Il Lecco si conferma la capolista assoluta del girone A (foto calcio lecco). I blucelesti superano la Sanremese per 2-0 nel big match della quattordicesima giornata d’andata e allungano in vetta alla classifica con vantaggio di cinque punti proprio sui liguri.

Di fronte ad oltre 2500 spettatori il Lecco torna grande e mette una firma verso la Lega Pro.  Apre le marcature al 16′ D’Anna che, prima semina il panico nell’area della Sanremese e poi scarica un tiro potente per l’1-0.

Nella ripresa al 50′ sempre D’Anna fa partire una bomba dalla distanza per il 2-0

Calcio Lecco 1912 2-0 Unione Sanremo (1-0)

Calcio Lecco 1912 (4-3-3): Safarikas; Corna, Malgrati, Carboni (dal 30′ p.t. Merli Sala), Magonara; Segato, Pedrocchi (dal 42′ s.t. Ba), Moleri (dal 29′ s.t. Dragoni); D’Anna, Capogna (dal 21′ s.t. Lella), Lisai (dal 13′ s.t. Silvestro). A disposizione: Guadagnin, Poletto, Meneghetti, Di Bella. All. Marco Gaburro.

Unione Sanremo (4-3-3): Manis; Anzaghi, Videtta, Castaldo (dal 4′ p.t. Bregliano), Fiore; Taddei, Spinosa, Brugni (dal 19′ s.t. Carletti); Scalzi (dal 24′ s.t. Gagliardi), La Fauci (dal 7′ s.t. Rotulo), Molino (dal 7′ s.t. Fall). A disposizione: Pirisi, Montanaro, Lo Bosco, Sadek. All. Roberto Correale (squalificato Alessandro Lupo).

Marcatori: D’Anna (L) al 16′ p.t. e al 5′ s.t.

Arbitro: Alberto Ruben Arena di Torre del Greco (Matteo Pressato e Marco Cerilli di Latina).

Note: terreno in perfette condizioni; spettatori:  oltre 2500; ammoniti: D’Anna, Corna, Segato (L) e Scalzi, Molino, Fall, Taddei (S); angoli: 6-3.

 

Brutta invece la sconfitta interna del Bra all'”Attilio Bravi” contro lo Stresa. Decide una sfortunata autorete di Brancato alla fine del primo tempo.

Per i piemontesi arriva la sconfitta dopo cinque risultati utili consecutivi.

IL Casale batte 2-1 il Chieri. Padroni di casa in vantaggio su rigore nel primo tempo per un contatto fra Conrotto e Pavesi. Dal dischetto Cappai trasforma e fa 1-0. Nella ripres al 40′ Il Casale raddoppia ancora su rigore: Sadouk è atterrato da Cirio e Cappai trasforma: 2-0. Al 44’st il Chieri accorcia le distanze con colpo di testa Merkaj.

CASALE FBC – CHIERI 2-1

Casale Fbc (4-2-3-1): Consol; Di Giovanni, Cintoi, Villanova, M’Hamsi; Sadouk, Todisco (21’st Vecchierelli); Pavesi (41’st Petrillo),Marinai, Coccolo; Cappai. A disp.: Fontana,, Battista, Starno, Osellame, Colla, Mazzucco, Myrta. All.: Buglio.

Chieri (4-1-4-1): Benini; Olivera (12’pt Moretti),Serbutti, Conrotto, Cirio; Di Lernia; D’Iglio, Merkaj, Gasparri, Bani (23’st Ferrandino); Gaeta. A disp.: Bertoglio, Ciappellano, Moretti, Della Valle, Gerbino, Vergnano, Benedetto. All.: Manzo.

Arbitri: Vogliacco di Bari.

Assistenti: Menolli di Rovereto e Scifo di Trento.

Reti: 18’pt e 40’st Cappai (Cas) rig.; 44’st Merkaj (Ch)

Note: Giornata soleggiata, temperatura mite, terreno in discrete condizioni. Spett.: 600. Ammoniti: Consol, Todisco, Cintoi, Pavesi (Cas); Conrotto, Bani, Serbouti (Ch); Angoli: 4-4.

Savona corsaro a Carate  ed arriva la settima vittoria in 14 gare con la terza posizione in classifica. Decisivo Lombardi: arrivato in settimana, ha subito messo in mostra il suo valore, realizzando una doppietta.

Folgore Caratese (4-3-3): Rainero; Carrara, Monticone, Derosa, Pertica; Poesio, Drovetti, Ciko; Daynè, Gioè, Vingiano. A disposizione: Asnaghi, Marconi, Cacciatore, Burato, Bianco, Gerevini, Penna, Sordillo, Valotti. Allenatore: Longo

Savona (4-3-3): Fiory; Corbier, Venneri, Garbini, Cambiaso; Bacigalupo, Miele, Degl’Innocenti; Tognoni, Virdis, Lombardi. A disposizione: Gallo, Severi, Vittiglio, Guarco, Esposito, Dorno, Aretuso, Muzzi, Piacentini. Allenatore: Grandoni

Infine pareggio per 1-1 fra Lavagnese e Fezzanese. Passa in vanteggio la Fezzanese con il solito Baudi bravo a trasformare un rigore per un fallo di mano di Avellino nel cuore dell’area. All’84’, il pareggio dei padroni di casa della Lavagnese con Di Pietro bravo  a segnare di sinistro il gol del pareggio.

[matches league_id=17 mode=]

[standings league_id=17 template=extend logo=false]