Tre punti per il Milano City risultati fotogallery

Al Battaglia non c'è scampo per il Bra

BUSTO GAROLFO –  Il turno infrasettimanale porta ancora bene ai granata che piegano le resistenze di un Bra mai domo.

Ezio Rossi cambia la formazione rispetto al derby contro l’Arconatese: Sangalli in porta, difesa con Poma, De Bode Capogrosso, centrocampo a Boccadamo, Mecca, Selvatico, Lattarulo e davanti tre punte con Mair, Speziale e Tonani.

Prima frazione di gioco con molto studio e poca incisività da parte di entrambe le formazioni che non affondano mai i colpi. Ma al 35’ il Milano City trova la testa di Davide Tonani che concretizza un cross dalla destra di Boccadamo per l’1-0.

Il Bra non si scompone, ma tende a non pungere davanti.

Così il raddoppio arriva allo scadere: Salvatico lancia Mair che in area brucia la difesa ospite e di sinistro fa 2-0.

Sembra fatta per i granata ma nel secondo tempo il ritorno in campo mette tutto in discussione: Casolla si trova la palla sui piedi dopo un lungo lancio dei compagni e dopo neppure 50 secondi delle ripresa accorcia le distanze.

I granata sono frastornati e temono il pareggio. Poi al 59’ De Bode di testa, dagli sviluppi di un calcio piazzato, sfiora la traversa.

Al 72′ spazio per Neto Pereira che appena entrato con un tiro da fuori fa la barba al palo. Ma il gol arriva allo scadere: azione superba di Lattarulo che crossa in mezzo per Neto Pereira che colpisce al volo e fa 3-1.

Ma dopo un minuto Giglio approfitta di una distrazione difensiva per insaccare di testa il 3-2. Il Bra insiste per il pareggio, ma alla fine i granata si portano a casa 3 punti più che meritati.

[matches league_id=17 mode=]

[standings league_id=17 template=extend logo=false]