Quantcast

Un masterplan per il Parco Castello

Affidato l’incarico per fare il punto sullo stato dell’area e guidare gli interventi futuri

LEGNANO – Un masterplan per guidare gli interventi che, nel tempo, interesseranno il Parco Castello di Legnano: è stato assegnato l’incarico di mettere a punto lo strumento che consentirà di predisporre i progetti per rendere più accoglienti e curati i 20 ettari dell’area verde.

Dal rapporto con il territorio circostante alla vocazione di zone specifiche, dalla gestione dello specchio d’acqua agli arredi, dalla ricognizione sullo stato del patrimonio arboreo alle misure per tutelare la fauna e valutare la compatibilità tra le diverse specie, dall’ottimizzazione dei percorsi alla fruizione da parte delle varie categorie di frequentatori (bambini, persone con disabilità, sportivi e così via), il masterplan consentirà di avere un quadro preciso del parco in ogni suo aspetto, delle esigenze manutentive e delle prospettive di miglioramento.

Le opere che si renderanno necessarie nel medio / lungo periodo avverranno sulla base di progetti di dettaglio coerenti con i contenuti del piano complessivo e secondo priorità.

Il Parco Castello – commenta l’assessore all’Ambiente, Gianluca Alpoggionon sarà più oggetto di riqualificazioni spot. Con il masterplan avremo a disposizione delle linee da seguire per curarlo e svilupparne le potenzialità in modo sistematico. Si tratta di un passaggio importante per conciliare al meglio le tante funzioni che l’area assolve e per tutelarne flora e fauna”.