Quantcast

A 47 anni Sacchi fa volare il Parabiago

Bomber a tutti gli effetti ed il Parabiago vola

Più informazioni su

PARABIAGO – Doppietta personale e 18 gol messi a segno finora in stagione. Gianmaria Sacchi non ha nessuna intenzione di fermasi e lo dimostra alla veneranda età di 47 anni. Una giornata da incorniciare per i granata che piegano 6-1 l’Oratorio San Gaetano.

La partita la sblocca il solito Bomber Sacchi bravo ad incrociare di testa un traversone di Riosa al 10′.

Passano dieci minuti ed è ancora il giovane Riosa protagonista con un cross per la testa di Rizzo che incorna per il 2-0.

Nel secondo tempo Rizzo viene steso in area e il direttore di gara concede il penalty ma il rigorista granata Sacchi si fa parare il tiro dagli undici metri.

Al cinquantacinquesimo una stupenda azione vede Giuliani protagonista: il centrocampista granata per vie centrali porta  palla sino al limite del area avversaria, qui triangola con Colombo e  poi conclude l’azione personale con un sinistro di prepotenza che si insacca al incrocio dei pali.

Parabiago padrone del campo e con nessuna difficoltà a macinare gioco, sta di fatto che al sessantacinquesimo Bomber Sacchi si fa perdonare l’errore dal dischetto e mette in rete, sempre di testa, un cross di Bacchiega.

Al minuto settanta è invece Riosa a coronare la sua buona prestazione con il gol del 5-0 dopo una percussione dalla sinistra. Completa la goleada Rizzo che dà dentro l’area appoggia comodamente in rete.

Spazio alle sostituzioni con gli ingressi di Venuto Ghelfi e Facciolo che guidano la nave granata fino al triplice fischio anche se gli ospiti a pochi minuti dal termine trovano il gol della bandiera.

 

Più informazioni su