Quantcast

A Fenegrò per vincere

Esame importante per il Legnano

LEGNANO – La seconda di ritorno a Fenegrò per il Legnano è un esame importante. Tornare a casa con una vittoria sarebbe un grande messaggio per il campionato d’Eccellenza.

La buona notizia sarebbe già in questa vigilia il possibile rientro di Nasali, con Mazzini che andrà almeno in panchina.

Il Legnano ritrova da avversario Anzano e dovrà stare attento al trio magico con Scapinello trequartista e Pizzini altra punta di tutto riguardo.

Mister Giuseppe Fiorito ha fiducia nei suoi ragazzi: “E’ inutile che ci giriamo attorno, il Fenegrò è una squadra forte e quadrata. Prima dell’infortunio avuto con l’Alcione, aveva una media di 20 gol nelle ultime 4 gare del girone d’andata. Una media elevata, segno di una squadra quadrata, che a livello di singoli schiera ottimi giocatori. Sarà per noi una partita difficile, ma noi andiamo là a giocarcela. Io credo fortemente nella mia squadra. Il Legnano sta bene mentalmente, è in fiducia, ho ottimi giocatori. Perciò vado sereno a giocarmi questa gara. Siamo consapevoli di ciò, sono sicuro che dentro il campo si faranno valere e i nostri ragazzi cercheranno in tutti i modi di fare un risultato positivo“.

All’andata al “Giovanni Mari” la gara finì sul 2-2, con i lilla che agguantarono il pari a pochi minuti dal termine con Grasso (leggi la nostra cronaca QUI >>).