Alla fine il Varese gioca

Scendendo in campo, i giocatori non potranno più essere svincolati in caso di fallimento

VARESE – Tanto di cappello ai giocatori del Varese che dimostrano attaccamento alla maglia: domani saranno in campo regolarmente alle 14.30 sul “neutro” di Lavena Ponte Tresa per affrontare nella prima giornata di ritorno il Verbano.

Dopo una settimana difficile per i noti problemi societari, la decisione di onorare la maglia, “rischiando” anche qualora la Società fallisse, di restare poi “vincolati” fino alla scadenza della stagione in corso, senza pertanto avere possibili alternative lavorative.

Da comprendere però come sarà gestita logisticamente la “trasferta” a Lavena Ponte Tresa con la struttura che dovrà accogliere il numeroso e appassionato seguito biancorosso per la squadra di Mister Domenicali.