Quantcast

Baseball, Coach Medina: “Il Legnano è un team famoso a Cuba”

Il nuovo tecnico cubano subito al lavoro con le squadre giovanili

LEGNANO – “Sono onorato di vestire i colori biancorossi“. Questa la prima dichiarazione del nuovo allenatore del Legnano Baseball Roberto Medina, arrivato oggi, lunedì 28 gennaio nella Città del Carroccio.

Il Legnano è un team famoso a Cuba – ha ricordato il nuovo coach biancorosso – perché oltre ai grandi risultati del passato vede tra le proprie fila alcuni dei tecnici più famosi dell’isola: una leggenda come Javier Mendez, l’hall of famer Armando Aguiar Gil, il coach della nazionale Fernandez e il pitching coach Campo“.

Il tecnico cubano, che a Legnano si occuperà di far crescere le squadre giovanili, ha poi spiegato: “Amo lavorare con i giovani: lavoro, divertimento, disciplina sono il giusto mix per creare basi importanti. Inizierò il mio compito già da domani [martedì 29 gennaio – Ndr], nell’ambito dello sviluppo scolastico con gli altri collaboratori biancorossi; poi l’under 12, il nostro futuro“.

Per Medina quello di Legnano è un ritorno nel “bel paese”: “Impegni sportivi e personali mi hanno tenuto lontano lontano dall’Italia per alcuni anni, ma una volta terminati – grazie all’insistenza del Presidente e del Direttore – eccomi arrivato qua“.

Nella foto il nuovo tecnico cubano fotografato a fianco del presidente del Legnano Baseball Softball Massimo Gioachini al suo arrivo all’aeroporto della Malpensa.