Quantcast

Farfalle a Cremona per la Coppa Italia

Andata dei quarti di finale

LEGNANO – Turno di Coppa Italia per la Uyba, reduce dalle due vittorie contro Brescia e Cuneo, con 5 punti raccolti su 6 disponibili. Avversario sarà la Pomì Casalmaggiore contro la quale le biancorosse di coach Mencarelli hanno già perso per 3-1 in campionato, a dicembre. Andata questa sera a Cremona, ritorno previsto per lunedì 21 gennaio alle 20.30 al PalaYamamay.

In campionato le statistiche relative alle due squadre propendono leggermente verso le cremonesi, sebbene nel girone di andata abbiano avuto un andamento più irregolare rispetto alla Uyba, impattata in brutte prestazioni soltanto a cavallo fra la fine del 2018 e l’inizio del nuovo anno, con la sconfitta interna contro la Zanetti Bergamo del 6 gennaio.

La Pomì ha una ricezione perfetta al 41,4% (36,6% Uyba) e attacca con il 41,9% di efficacia (Uyba al 39,1%), le biancorosse però murano di più, con 133 punti contro 119.

Cremonesi che dovrebbero presentarsi in campo con Pincerato al palleggio, in diagonale con Rahimova (258 pt con il 40,9% in attacco), in banda Marcon e Carcaces (con Bosetti a scalpitare), al centro la capitana Arrighetti con Kakolewska (53 punti a muro in due in campionato), libero Spirito intervallata con l’ex Sab Volley Legnano Silvia Lussana.

Le ragazze di Mencarelli invece dovrebbero schierarsi secondo la canonica formazione: Orro palleggiatrice, Grobelna opposto, Herbots-Gennari bande, Bonifacio-Berti al centro (Botezat e la neo-arrivata Samadan pronte a subentrare), Leonardi libero.

Tante le ex in questa sfida: Arrighetti, Marcon e Spirito hanno tutte vestito la maglia delle Farfalle.

Pomì Casalmaggiore – Unet E-Work Busto Arsizio
Mercoledì 16 gennaio 2019, PalaRadi di Cremona – ore 20.30

Pomì Casalmaggiore: 4 Mio Bertolo, 5 Spirito (L), 6 Lussana, 7 Marcon, 8 Gray, 9 Bosetti C., 10 Radenkovic, 13 Arrighetti, 14 Carcaces, 15 Kakolewska, 16 Pincerato, 17 Rahimova, 20 Cuttino. All. Gaspari, 2° Bertocco.

Unet E-Work Busto Arsizio: 1 Piani, 3 Peruzzo, 4 Herbots, 5 Grobelna, 6 Gennari, 7 Cumino, 8 Orro, 9 Leonardi (L), 12 Samadan, 13 Bonifacio, 14 Meijners, 15 Berti, 18 Botezat. All. Mencarelli. 2° Musso.