Quantcast

Francesco Sciocco, un sogno realizzato foto

Da bambino andava al "Mari" a vedere Foglio, ieri lo ha ritrovato avversario in campo

CASTANO PRIMO (MI) – Quando inizi a giocare a pallone da bambino, hai sempre un sogno da realizzare e ieri al “Giovanni MariFrancesco Sciocco, giocatore della Castanese, l’ha realizzato.

Nato il 24 novembre del 2000 , ha fatto la trafila tra Roncalli, Pro Patria, Legnano ed Inveruno, affermandosi come difensore.

Tifoso del Legnano, Francesco era presente il 6 maggio 2007 a Varese quando il Legnano ottenne la promozione in C1. Ieri per lui fino al momento della sostituzione precauzionale per un colpo al capo, l’opportunità di scendere in campo al Mari con la sua Castanese. Nella stagione attuale fino al girone d’andata aveva disputato 3 partite, ieri un’altra presenza importante in cui ha ben figurato.

Il campionato d’Eccellenza – commenta Francescoè un campionato molto impegnativo per un giovane che esce dal settore giovanile non professionistico, mi sono sempre allenato seriamente. Legnano-Castanese è stata per me la possibilità di giocare contro Foglio che da bambino andavo a vedere allo stadio, un grande onore che non dimenticherò mai!