Quantcast

Lilla alla prima uscita del 2019

La squadra di Mister Fiorito sabato in amichevole a Morazzone

LEGNANO – A Morazzone domani, sabato 5 gennaio, amichevole del Legnano di Mister Giuseppe Fiorito contro l’Olimpia Ponte Tresa di Mister Rinaldi (nella foto): calcio d’inizio alle 14.30 per l’ ultimo test prima del ritorno alla settimana tipo con il Campionato d’Eccellenza che riprenderà il 13 gennaio allo Stadio Giovanni Mari contro la Castanese, nella prima giornata di ritorno.

Mister Fiorito si aspetta risposte positive dai nostri Lilla: “Dopo questa prima settimana di lavoro con la squadra, voglio verificare la crescita dal punto di vista tecnico e tattico e visto che comunque è già un mese che lavoriamo su questo modo di giocare (il 3-5-2 ndr), mi aspetto comunque una gara interpretata bene, che ci deve servire per preparare la partita di domenica prossima dove tornano in palio i 3 punti. E’ un’amichevole quindi da affrontare con la giusta mentalità e concentrazione per dare ritmo alla partita e considerarla non come un’ amichevole ma come una gara dove verificare la tenuta atletica, dal momento che siamo ermi da quasi un mese, bisogna pur far ripartire il motore di ciascuno dei nostri giocatori“.

Rientrerà il bomber Mazzini? “Vediamo, anche ieri allenato a parte, ha un piccolo problema al ginocchio,dopo aver preso una botta che si sta trascinando da una ventina giorni, vediamo all’ultimo se magari potrà disputare una ventina di minuti“.

Ci potrà essere spazio per i nuovi arrivati Maestri e Conti. Il Mister ci presenta quest’ultimo: “E’ una mezzala ma anche un mediano davanti alla difesa, può fare tutti e due i ruoli, è un ’99 anche lui, un giovane che deve comunque crescere, vediamo come lui da qui in avanti si pone nei confronti della categoria e dei minuti che viene chiamato a giocare , perchè qualunque sia il minutaggio voglio vedere sempre applicazione e giusta cattiveria agonistica nell’affrontare questo Campionato“.

Insomma tutti troveranno il loro spazio, secondo anche l’andamento della gara e sicuramente un po’ di minuti saranno dati a chi il Mister ha in mente di far giocare alla prima di ritorno.