Massimo Gioachini: “Il Legnano Baseball ha fatto cento!” foto

Continua il lavoro di rinnovamento e reclutamento del team di Baseball legnanese

LEGNANO – Non solo il settore del softball ma anche quello del baseball sono stati colinvolti nella campagna di rinnovamento e promozione che ha interessato il team legnanese.

Il Legnano Baseball ha fatto cento!“, ci dice con una buona dose di soddisfazione il presidente del Legnano Baseball Softball Massimo Gioachini (a destra nella foto, al fianco dell’allenatore cubano Hector Fernandez), facendo riferimento al numero raggiunto di iscritti a tutt’oggi.

La campagna di promozione e divulgazione fortemente voluta dal direttivo del team biancorosso comincia a dare i suoi frutti” – sottolinea il presidente – “Oratori, scuole materne, scuole elementari, associazioni di volontariato e no profit stanno rispondendo positivamente ai progetti proposti.

Sport come baseball e softball sono spesso a torto considerati come sport “minori”, ma basta dare un’occhiata alla storia del club legnanese per rendersi conto che stiamo parlando di uno dei sodalizi sportivi cittadini con una lunghissima tradizione, fatta anche di grandi successi sportivi.

Il baseball è presente nella Città del Carroccio dal lontano 1950 e Legnano risulta essere una delle prime società nate in Italia. Il softball, praticato fin dal 1964, vanta anch’esso dunque più di 50 anni di tradizione, durante i quali sono arrivati uno scudetto (nel 2007), quattro Coppa Italia (nel 2006, 2007, 2008 e 2015), una Coppa delle Coppe (nel 2007) e una Coppa dei Campioni (nel 2008), oltre ad una Coppa Italia di Serie A2 nel 2005 ed uno scudetto Juniores nel 1994.

Il Legnano schiererà anche quest’anno la propria squadra di baseball al Campionato di Serie C, competizione che lo scorso anno ha visto il team biancorosso giocarsi fino all’ultimo la qualificazione alle finali, sfumata di un soffio.

Un movimento in crescita, che punta molto sui giovani, come ricorda il Presidente Giochini: “Il settore baseball quest’anno parteciperà a tutti i campionati federali con formazioni composte dai ragazzi provenienti dai laboratori invernali, certamente squadre inesperte ma cariche di entusiasmo, sotto la guida dei riconfermati Javier Mendez e Kaleb Campo, ai quali è affidato il compito di istruire i giovani atleti così come i nuovi collaboratori tecnici.

In attesa dell’arrivo della bella stagione, che riporterà le squadre sul diamente del “Peppino Colombo“, la preparazione non si ferma: “Tutti i team del settore maschile sono al lavoro da novembre negli allenamenti specifici che li vedono impegnati tutti i giorni presso la palestra Cantù di Legnano“.