Mister Fiorito: “Questo è un grande gruppo” foto

L'allenatore lilla soddisfatto dopo la vittoria casalinga sul Ferrera Erbognone

LEGNANO – “Ce li prendiamo questi 3 punti e adesso complimenti alla squadra perchè sono loro che alla fine scendono in campo, giocano e si sacrificano“. Mister Fiorito l’indomani della vittoria contro il Ferrera, sottolinea la compattezza del gruppo.

Adesso abbiamo due trasferte, vediamo, prepariamone una alla volta. e vediamo giorno dopo giorno anche per la situazione dell’infermeria per chi recupereremo“.

Al di là del punteggio finale, abbiamo affrontato al meglio l’impegno: nella prima mezzora siamo andati veramente bene, poi abbiamo trovato il vantaggio attorno al 15′ dopo che abbiamo creato qualche occasione nitida. La squadra mi è piaciuta in generale per tutti i 90 minuti: si è sacrificata, ha giocato con umiltà, ha affrontato il Ferrera venuto per giocarsi le ultime chanches per i playout e che non ci ha regalato nulla. Noi siamo stati bravi a non concedere nulla, giocando con sacrificio e qualità e i ragazzi sono stati premiati del lavoro svolto durante la settimana messo in campo“.

In questo Legnano non vanno a segno solo gli attaccanti: “Vanno a segno tutti in questo momento: tutta la rosa si è messa a disposizione, gioca quando chiamata in causa durante la gara e ad inizio gara, va dato merito a questi ragazzi molto intelligenti, che si mettono a disposizione e danno il loro contributo sia che partano dall’inizio sia che vengano chiamati in causa a partita in corso. Questo è sinonimo di grande intelligenza e di un gruppo che si è consolidato in questi ultimi mesi e che comunque ognuno vorrebbe giocare 90 minuti: ciò non possibile, perchè durante la gara ci sono momenti in cui giocare con certe caratteristiche, far recuperare i compagni, dare tempo di rientrare per un problema fisico.”

“E’ un grande merito quello da dare ai ragazzi che si mettono a disposizione e quando entrano danno il 100%. Vedi ad esempio Sinani alla prima gara da portiere del Legnano, Giardino che si è fatto trovare pronto per una gara all’altezza e a tutti quelli subentrati Balconi, Trenchev, altro 2000. Domenica abbiamo chiuso con tre 2000 in campo, due 98 e due 97, quindi con una squadra molto giovane, che ha tanta qualità. Vediamo di continuare, confermarsi non è facile“.

(foto Lilla Club Fedelissimi)