Quantcast

Troppo facile per Cantù foto

Si ferma la striscia di vittorie della Sidigas Avellino

CANTU’ (CO) – È un Avellino falcidiata dagli infortuni di Green, Nichols, Costello e Ndiaye, con rotazioni limitate ai minimi termini, che non sfigura contro una Cantù che quando corre è letale.

Coach Vucinic alterna zona e uomo tenendo in scia i suoi sul 37 a 29 di fine primo tempo, ma la fisicità a rimbalzo e un Gaines stellare dall’arco non danno scampo agli irpini.

Gli ospiti chiudono molto il pitturato concedendo tiri aperti dove Blakes e soci scavano il break del 61 a 51 di fine terzo quarto. nel quarto e decisivo periodo Cantù alterna bene il gioco interno a quello perimetrale controllando con sicurezza il ritmo della gara, che finisce 83 a 73 con un Avellino che onestamente di più non poteva fare.

Acqua San Bernardo Cantù – Sidigas Avellino 83-73