Quantcast

VARESE CALCIO: pagate le prime vertenze in scadenza

Mancano però altri 100mila euro per evitare punti di penalità

VARESE – 5.205 euro di rimborsi al  preparatore dei portieri Oscar Verderame e 26.100 euro agli ex Paolo Arca, Nicolò Palazzolo e Federico Zazzi.

Così patron  Claudio Benecchi salda le prime vertenze mettendo a tacere tutti.

Per adesso il Varese calcio non avrà quindi punti di penalizzazione, almeno per il momento visto che all’appello mancano ancora 100mila euro per le altre vertenze aperte.

Rimagono invece inagibili il Franco Ossola e Varesello, sempre per la questione delle utenze non pagate.