Quantcast

Varese calcio: saldate le vertenze

A sorpresa sborsati oltre 140mila euro. Niente punti di penalizzazione

VARESE –  «Il Calcio Varese – si specifica in un comunicato ufficiale del club – comunica che sono state regolarmente saldate tutte le vertenze presenti per i vecchi debiti risalenti alle scorse stagioni, rispettando i termini previsti, evitando in questo modo di incorrere nella penalizzazione di punti.
Oltre a quella precedentemente saldata al Sig. Verderame Oscar – come da comunicato ufficiale inviato il 14 Gennaio u.s. – sono state pagate quelle del Sig. Arca Paolo (€ 8.500,00), del Sig. Palazzolo Nicolò (€ 9.100,00) e del Sig. Zazzi Federico (€ 8.500,00).
Unitamente a queste, sono state saldate le altre tredici vertenze».

Nello specifico, come precisato in un allegato sono stati pagati l’ex d.s. Merlin (18.158 euro) e i calciatori Ferri (19.608), Monacizzo (15.550), Rudi (12.293), Morao (10.702), Bruzzone (6.560), Ghidoni (5.100), Frigione (4.900), Battistello (4.550), Pedrabissi (4.500), Fratus (3.900) e Melesi(3.250), Balconi (1.100).

Il totale dei soldi sborsati dal Varese è quindi di 141.387,46 euro.