Quantcast

Borsino Knights, chi sale e chi scende

Il borsino del Legnano Basket dopo la trasferta di Capo d'Orlando

LEGNANO – Saremmo anche banali, ma come non citare Bortolani nella sezione , che va di pari passo con il fattore fortuna che dopo l’infortunio di Thomas senz’altro non sta aiutando i Knights in un momento decisivo della stagione.

 

CHI SALE 

GIORDANO BORTOLANI – Per qualcuno potremmo essere ripetitivi, ma questo ragazzo sta dimostrando partita dopo partita una personalità e una continuità di rendimento sempre più alta rispetto agli alti e bassi delle prime partite di campionato. Questa è sicuramente una buona notizia che lascia ancore delle speranze ai Knights che adesso possono contare su un altro elemento in grado di fare la differenza oltre ai due USA Raffa e Thomas.

 

CHI SCENDE 

L’INFORTUNIO DI THOMAS E IL FATTORE FORTUNA – Fortuna che nel momento topico del campionato sembra stia abbandonando i Knights, proprio ora che si stavano delineando determinati scenari con la crescita esponenziale di Bortolani, che andava ad aggiungersi ai due americani per formare un bel trio che ultimamente viaggia ad oltre 60 punti complessivi a partita. E invece sembra che la malasorte non abbia tanta voglia di lasciare in pace la Città del Carroccio… Perchè l’infortunio di Charles Thomas avviene in un momento cruciale, proprio quando si stava esercitando il massimo sforzo per capitalizzare punti importanti per il morale e per la classifica.
Inoltre il lungo americano stava lentamente carburando in termini di condizioni fisico-atletica dopo i 4 mesi inattivi a Cantù. Con questo ulteriore stop si allungheranno anche i tempi di recupero per un elemento che è determinante nello scacchiere di coach Mazzetti. Tutti fattori che al momento sommandoli insieme non lasciano presagire nulla di buono…