Cassano corsaro a Besozzo risultati foto

Risultato a sorpresa per i cassanesi che ora guardano con ottimismo al recupero con il Varese

BESOZZO (VA) – Colpaccio dell’Union Villa Cassano in casa del Verbano.

L’Union Villa Cassano rompe il digiuno con la vittoria che durava dal 18 novembre con la vittoria corsara a Castano Primo e si proietta, con fiducia, verso il recupero di mercoledì 27 alle 15 con il Varese.

Gara da ex, in campo, per La Marca (Union), mentre Bianchi (Verbano) parte dalla panca. Parte in avanti dal Verbano che, al 2’, conclude a rete con Dal Santo, ma la difesa mura e Rota blocca.

Gara molto spezzettata nel primo quarto d’ora. Conclusione dai 25 metri di Oldrini al 21’: a lato di poco. Al 22’ super respinta di Rota, col piede, su Caldirola entrato centralmente in area. Ed è ancora un super Rota a chiudere in corner la conclusione di Caldirola al 24’.

Contropiede Cassano al 25’, Augliera per Andriuoli che serve Buzzi, si gira e calcia: Spadavecchia si allunga e mette sul palo. Caldirola, 28’, in area, calcia e Rota alza in corner, che però il direttore di gara non concede. Chiude in corner Pacifico al 33’ su Vezzi. Andriuoli chiuso da Scurati al 35’. Da corner cassanese, contropiede Verbano e Vezzi al tiro: Rota alza in corner al 36’. Al 43’ conclusione potente di Andriuoli: Spadavecchia respinge sui piedi di Augliera ritenuto in offside.

La seconda frazione di gioco, che si apre senza volti nuovi, si apre con una parata in uscita alta di Rota al 1’. Su corner, al 2’, testa di Vezzi e Oldrini, da due passi, la manda tra le braccia di Rota. Cross di Marcinnò al 5’, testa di Buzzi su cui Spadavecchia respinge, ma Andriuoli è il più veloce e porta gli ospiti in vantaggio.

Occasione Rigoni al 12’ che serve Andriuoli che non riesce a segnare e si becca il giallo per un intervento scomposto su Spadavecchia. Entra l’ex Bianchi al 14’ nel Verbano. Romano, oggi sugli scudi, chiude, al 21’, in corner Vezzi. Al 22’ Rota alza in corner una conclusione dal limite di Scurati.

Verbano in 10 al 26’ della ripresa per un ingenuo fallo di Mira, che si prende il secondo giallo e la doccia anticipata. Super Rota, pur coperto, vola e mette in corner una conclusione potente di Micheli dal limite al 28’.

Incomprensione Pacifico-Rota al 37’: il Verbano non sfrutta la possibilità. Scaccabarozzi ruba palla, ma poi si fa ipnotizzata da Spadavecchia al 38’. Finisce dopo 4 minuti di recupero con Antonelli che fa cerchio con i suoi ragazzi e festeggia come una liberazione.

Ma è subito testa al recupero di mercoledì con il Varese. Palla di inizio alle 15 a Cassano Magnago al comunale di via Salvo d’Acquisto. Un po’ di burrasca negli spogliatoi di casa tra dirigenti e giocatori, fortunatamente, però, la calma, dopo parole grosse, è tornata.

«Un’ottima prestazione – dice in sala stampa Gianluca Antonelli, mister dell’Union Villa Cassanoero contento della squadra prima e lo sono ancora di più oggi che ha dimostrato di avere le qualità per fare risultato ovunque».

«Non abbiamo sbloccato la partita e trovato un super portiere che ha parato di tutto – risponde Corrado Cotta, mister del VerbanoRifarsi contro la Sestese nel recupero? Certo, ma ogni partita è difficile. Il risultato di oggi, con un buon Cassano, lo dimostra».

«Parate impossibili? No, solo fatto quello che serve per vincere – commenta il numero uno dei cassanesi Denis Rota Ora ci vogliono i 3 punti sempre, a cominciare da mercoledì con il Varese»

Soddisfatto Mattia Romano, difensore dell’Union Villa Cassano: «Certo, sono contento della prestazione. Abbiamo fatto il nostro, questo deve essere lo spirito per affrontare le partite da qui a fine campionato».

«Felicissimo che questo secondo gol con l’Union valga 3 punti – dice l’attaccante dell’Union Lorenzo Andriuoli –  Abbiamo giocato tutti bene, eravamo andati vicino al gol con Paolo Buzzi che lo avrebbe meritato, ma poi siamo meritatamente andati in vantaggio. Non abbiamo neppure il tempo di gioire, testa subito al Varese mercoledì e, quindi, con il Città di Vigevano ancora in casa. Obiettivo 6 punti? Io spero, ma le partite si devono giocare, con lo spirito odierno».

Verbano – Union Villa Cassano 0-1 (0-0)
Gol: 5o Andriuoli

Verbano : Spadavecchia 7, Micheli 6.5, Gecchele 6, Mira 4.5, Scurati 6, Castelli 5.5, Dal Santo 6, Malvestio 5.5 (dal 14’ st Bianchi 5), Vezzi 5.5 (dal 42’ st Banfi sv), Oldrini 5.5 (dal 34’ st Galli sv), Caldirola 6.5.
A disposizione: Berton, Assui, Santagostino, Pescara Montesino, Gomez.
Allenatore: Cotta 6
Union Villa Cassano: Rota 8, La Marca 6.5, Paroni 6.5, Pacifico 7, Augliera 7.5, Romano 7.5, Rigoni 7, Scaccabarozzi 7 (dal 43’ st Fusco sv), Andriuoli 8, Buzzi 7.5 (dal 43’ st Shala sv), Marcinnò 7.
A disposizione: Seitaj, Guarda, Lora, Pisoni, Pecchia, Lagotana.
Allenatore: Antonelli 7.5
Arbitro: Stefano Raineri (Como) 6.5
Assistenti: Emanuele Toniolo (Varese) 6.5 e Christian Travaini (Busto Arsizio) 6.5
Ammoniti: Micheli, Vezzi (Verbano); Romano, Andriuoli (Union Villa Cassano).
Espulsi: 26’ st Mira (Verbano) per doppia ammonizione.
Note: terreno in buone condizioni. Recuperi: 1+4. Età media: Verbano: 23.05, Union Villa Cassano: 21.26. Corner: Verbano 13, Union Villa Cassano 5. Fuorigioco: Verbano 3, Union Villa Cassano 1.
Spettatori: 100 circa

[matches league_id=5 mode=]

[standings league_id=5 template=extend logo=false]