La LND premia i fuoriquota

Soldi in Eccellenza e Promozione alle società virtuose

LEGNANO –  Più fuori quota, più soldi. La Lega Nazionale Dilettanti ha infatti deciso i premi in denaro da assegnare alle società che impiegheranno il maggior numero di fuoriquota. 

12mila euro per la società prima classificata in Eccellenza. 9mila euro per la prima classificata in Promozione.

Le squadre premiate possono essere anche quelle con l’età più bassa, al di là dei risultati.

Il calcolo viene effettuato tenendo conto dei fuoriquota dal 1999 in su impiegati, oltre ovviamente a quelli previsti dal regolamento

Sono escluse dalla classifica le società che non hanno una formazione Juniores, le società che si ritirano o non disputano una o più gare di campionato con la prima squadra o con la Juniores  e le società che, al termine della stagione 2018-2019, retrocederanno.

I fuoriquota dovranno scendere in campo dal primo minuto, non dovranno essere in prestito da società professionistiche e non dovranno essere espulsi nel corso della gara

I premi di 12 mila e 9 mila euro verranno corrisposti dalla Lnd entro il 31 dicembre 2019.